Seguici su

News

Michael Schumacher compie 53 anni

michael schumacher

Oggi il campione Tedesco e idolo indiscusso di tutti i tifosi ferraristi compie 53 anni.

Il 7 volte campione del mondo Michael Schumacher festeggia oggi il suo 53esimo compleanno. A fargli gli auguri con un post su Twitter anche la Scuderia Ferrari che come tutti i tifosi della Rossa non hanno dimenticato il Kaiser.

 “Siamo tutti con te, Michael. Oggi e tutti i giorni“, il messaggio social di Maranello.

Gli anni d’oro in Ferrari

Schumi è nato nel 1969 a Hurth in Germania, dopo aver esordito in Formula 1 con la Jordan nel 1991 all’età di 22 anni.

Sempre nel 1991 dopo il suo esordio ha ha inizio la sua parentesi vincente nella Scuderia condotta da Flavio Briatore la Benetton con cui vinse 2 titoli mondiali nel il 1994 e nel 1995.

Nel 1996 inizia la sua avventura in Ferrari un matrimonio che sarà ricco di soddisfazioni per entrambi le parti. Con la “Rossa” Michael Schumacher batte ogni record a suon di prestazioni fenomenali.

Alla guida della Ferrari vince ben 5 titoli mondiali dominando dal 2000 al 2004, portando a 7 il suo bottino personale. Il quinquennio d’oro venne interrotto proprio dalla sua ex Scuderia, la Benetton, che vinse i 2 titoli mondiali successivi (2005 e 2006) con al volante un giovane Fernando Alonso.

La Scuderia Ferrari sempre in occasione del compleanno del suo più grande campione ha voluto ricordare con un post su Twitter i numeri leggendari di questo dominio Rosso al fianco di Schumi. Tra le statistiche più importanti, oltre ovviamente ai 5 titoli mondiali, ci sono 72 vittorie, 58 pole position, 116 podi, 3.934 giri in testa ad un gran premio e 1.066 punti iridati conquistati. Ciò che rende queste statistiche ancor più impressionanti è il numero di gare che sono servite al Kaiser per ottenere questi risultati, 180 gran premi disputati con il Cavallino Rampante il che dimostra l’efficacia al volante di Schumacher.

Lo sciagurato incidente sulla neve del 2013

Il 29 dicembre del 2013 a Méribel in Savoia (Francia), Michael Schumacher cadde e batté violentemente la testa contro una roccia mentre stava sciando, a causa di una videocamera che aveva sul caschetto le conseguenze dell’incidente furono molto gravi, questa infatti a seguito dell’impatto perforò il casco andando ad impattare contro il cranio di Michael. Schumi fu ricoverato d’urgenza al centro ospedaliero universitario di Grenoble, dove sottoposto a un’operazione neurochirurgica a seguito di un grave trauma cranico ed emorragia cerebrale.

Dopo circa 6 mesi il 16 giugno 2014 la manager dell’ex pilota rilascio una dichiarazione ai media annunciando l’uscita dal coma e il trasferimento in una clinica privata.

Nel settembre del 2014, dopo un periodo riabilitativo nell’ospedale universitario di Losanna, venne dimesso e fatto tornare a casa per proseguire la riabilitazione. Da quel momento la famiglia ha mantenuto il totale riserbo sulle condizioni di salute di Michael.

“Schumacher” il docufilm su Netflix

Ad agosto del 2021 è uscito sulla piattaforma streaming Netflix il docufilm sulla carriera del pilota tedesco intitolato. Attraverso interviste esclusive e filmati di repertorio, il documentario ricostruisce un ritratto intimo del sette volte campione di Formula 1.

Il film è una collaborazione con la famiglia Schumacher e beneficia enormemente del loro archivio di foto e filmati amatoriali.

Negli ultimi 10 minuti del documentario Corinna e i figli della coppia, Gina e Mick (pilota di F1 come suo padre), parlano dell’incidente del 2013, passato in secondo piano per tutta la durata del film.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport39 minuti ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News1 ora ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News19 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport19 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News19 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement