Seguici su

News

Matteo Salvini critica il divieto UE su motori diesel e benzina

Matteo Salvini

Intervento di Matteo Salvini al Salone Auto Torino 2024: tra sostenibilità ambientale e sfide del mercato automobilistico.

Durante la conferenza stampa al Salone Auto Torino 2024, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha rilanciato la discussione sul divieto imposto dall’Europa ai motori a benzina e diesel previsto per il 2035. Questo tema continua a essere fonte di dibattito tra i membri del Governo italiano, evidenziando una forte resistenza alle normative che promuovono l’esclusività del motore elettrico.

L’opposizione al monocultura elettrica

Salvini ha espresso preoccupazione per quella che definisce una “follia” e un “furore ideologico” che potrebbe penalizzare interi settori industriali italiani. “Voglio essere fiducioso e sperare che chiunque rappresenti l’Italia in Europa possa riconsiderare questa direzione unilaterale“, ha dichiarato il ministro, sottolineando l’importanza di una strategia più inclusiva che consideri diverse fonti di energia, come l’idrogeno, attualmente non competitivo sul mercato.

Il ministro ha evidenziato il lavoro del suo ministero per promuovere una “vera sostenibilità ambientale che non escluda a priori le motorizzazioni tradizionali. Salvini ha ricordato come l’Italia, insieme ad altri Paesi europei come la Germania, stia promuovendo l’inclusione dei biocarburanti tra le soluzioni valide post-2035. Questi sforzi mirano a mantenere viva l’industria dei motori a scoppio, aggiungendo nuove alleanze a sostegno di questa causa.

Critiche all’ecobonus e prospettive future

Il tema degli incentivi è stato un altro punto focale dell’intervento di Salvini. Il ministro ha criticato l’attuale sistema di ecobonus, che favorisce l’acquisto di veicoli elettrici, la maggior parte dei quali non sono prodotti in Italia ma in Cina. “Che senso ha investire un miliardo di euro in bonus auto se questi fondi finiscono principalmente all’estero?“, ha chiesto Salvini, evidenziando il rischio di una “demolizione assistita” dell’industria automobilistica nazionale.

Per il futuro, il Governo considera una revisione dell’ecobonus per il 2024, con una possibile riorientazione degli incentivi verso il sostegno diretto all’industria automobilistica italiana, mirando a rafforzare la produzione interna piuttosto che il semplice consumo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News13 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News13 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie15 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide17 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News5 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

Advertisement
Advertisement
nl pixel