Seguici su

News

L’impatto economico delle multe stradali: analisi svela un flusso di mezzo miliardo

Multa

Il Codacons svela la mappa del profitto delle multe: Milano primeggia, ma Firenze detiene il record degli autovelox.

Le multe stradali sembrano essere diventate una vera e propria gallina dalle uova d’oro per gli enti locali. Nel 2022, i comuni hanno assistito ad una crescita impressionante degli introiti derivanti dalle sanzioni per violazioni del codice della strada. Tanto da raccogliere nelle 20 principali città italiane quasi mezzo miliardo di euro solo grazie alle multe stradali.

Questi dati emergono da un’indagine del Codacons, che ha esaminato i proventi delle multe stradali – somme che gli enti locali sono obbligati per legge a rendicontare al Governo ogni anno entro il 31 maggio. L’associazione ha rilevato che queste cifre sono fortemente influenzate dal business degli autovelox, strumenti che, nonostante siano in uso da oltre un decennio, ancora mancano di una regolamentazione formale.

Oltre mezzo miliardo nelle casse delle principali città italiane

Milano si colloca al primo posto nella classifica degli incassi, avendo guadagnato oltre 151,5 milioni di euro nel 2022 grazie alle sanzioni per violazioni del Codice della Strada. Segue Roma, con 133 milioni di euro, mentre le città di Firenze, Bologna e Torino risultano più distanziate. Tra i capoluoghi che registrano invece i proventi più bassi troviamo Catanzaro e Aosta.

Ma il Codacons ha rivelato un altro dato interessante: secondo la rendicontazione fornita dai Comuni, Firenze si distingue come “la regina italiana degli autovelox“, con un incasso di 23,2 milioni di euro nel 2022, ben al di sopra di Milano e Genova.

Il presidente Codacons, Carlo Rienzi, solleva una preoccupazione: nonostante il sostanziale incremento delle multe stradali, permangono gravi criticità riguardo l’uso degli autovelox, troppo spesso usati in modo improprio per generare introiti piuttosto che per garantire la sicurezza stradale. Simone Baldelli, ex presidente della Commissione consumatori ed esperto di sanzioni stradali, sottolinea la necessità di una regolamentazione degli autovelox dopo oltre 12 anni di attesa. Infine, viene proposto un albo dei “volontari civici” per supportare i comuni nei piccoli interventi stradali e garantire la sicurezza delle strade.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Fiat Topolino Fiat Topolino
News8 ore ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport8 ore ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News1 giorno ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News2 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News3 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News3 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News3 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

F1 Gran Premio del Bahrain 2023 F1 Gran Premio del Bahrain 2023
Sport3 giorni ago

Formula 1 2030: motori più rumorosi e auto più leggere

Le novità dei regolamenti di Formula 1 per il 2026 e le prospettive future per il 2030: motori più rumorosi,...

Kia EV6 GT-line, 2024 Kia EV6 GT-line, 2024
News4 giorni ago

Restyling Kia EV6 2024: design aggiornato e nuove caratteristiche

Il restyling della Kia EV6 2024. Nuovo design frontale, interni aggiornati e dettagli sulle versioni disponibili. La Kia ha presentato...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Dazi su auto elettriche cinesi: Italia e strategie di protezione industriale

L’Italia considera i dazi su auto elettriche cinesi essenziali per proteggere l’industria europea. Ecco tutte le novità. Il governo italiano...

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport5 giorni ago

F1, Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

A Imola il settimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

Advertisement
Advertisement
nl pixel