Seguici su

News

L’impatto del limite di velocità a 30 km/h sulle emissioni a Milano

limite velocità 30 km/h

Come il limite di velocità a 30 km/h a Milano potrebbe aumentare le emissioni inquinanti, secondo uno studio del MIT Senseable City Lab.

Uno studio recente del MIT Senseable City Lab, presentato al terzo forum del ‘The Urban Mobility Council’ promosso dal Gruppo Unipol, ha sollevato preoccupazioni riguardo all‘effetto del limite di velocità di 30 km/h sulle emissioni inquinanti. La ricerca, focalizzata sulla città di Milano, ha evidenziato che, contrariamente alle aspettative, la riduzione della velocità potrebbe portare a un aumento delle emissioni di CO2 fino all’1,5% e del particolato fino al 2,7%.

Implicazioni per la mobilità urbana

I motori termici moderni sono ottimizzati per funzionare in modo efficiente a velocità comprese tra 70 e 80 km/h. Pertanto, ridurre la velocità a 30 km/h potrebbe costringere i veicoli a operare in una fascia meno efficiente, aumentando così il consumo di carburante e le emissioni. Questo risultato è particolarmente significativo nel contesto dell’iniziativa ‘Città 30’, sostenuta dall’amministrazione comunale di Milano, che mira a migliorare la sicurezza stradale e la qualità della vita urbana riducendo la velocità veicolare.

La ‘Città 30’ di Milano prevede l’implementazione del limite di 30 km/h in diverse strade, specialmente in prossimità degli istituti scolastici. A fine giugno, il Comune di Milano ha annunciato le prime sette strade selezionate per l’applicazione del limite, tra cui via Corridoni, via Cardinal Mezzofanti, e via Sabatino Lopez. Tuttavia, secondo il sindaco Beppe Sala, il progetto è solo all’inizio, con l’obiettivo di estendere il limite di velocità a circa cento vie cittadine, dove saranno installati anche autovelox per garantire il rispetto delle nuove regole.

Verso un futuro sostenibile

L’incremento delle emissioni derivante dal limite di 30 km/h solleva importanti domande sulla gestione della mobilità urbana. Carlo Ratti, direttore del MIT Senseable City Lab, ha sottolineato che i risultati presentati al forum sono solo l’inizio di una ricerca più ampia. Questa ricerca mira a fornire alle amministrazioni strumenti migliori per prendere decisioni informate e bilanciare la sicurezza stradale con l’efficienza energetica e la qualità dell’aria.

Mentre Milano avanza con il suo progetto ‘Città 30’, è cruciale monitorare attentamente gli impatti ambientali e adattare le strategie in base ai dati emergenti. La sfida principale sarà trovare un equilibrio tra la necessità di ridurre gli incidenti stradali e quella di mantenere basse le emissioni inquinanti. Soluzioni innovative e un approccio flessibile potrebbero aiutare a mitigare gli effetti negativi e promuovere una mobilità urbana più sostenibile.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News5 ore ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News5 ore ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News1 giorno ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News1 giorno ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News2 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News2 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News3 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News4 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Patente di guida Patente di guida
News4 giorni ago

IT Wallet Pubblico: la sperimentazione digitale dei documenti

Tutto sull’IT Wallet Pubblico, il portafoglio digitale che conterrà patente, tessera sanitaria e carta della disabilità. È iniziato il conto...

Fiat 500 Hybrid Fiat 500 Hybrid
News5 giorni ago

Fiat 500 ibrida: si chiamerà Torino, arrivo previsto per fine 2025

La nuova Fiat 500 Torino, la versione ibrida della celebre citycar che arriverà a fine 2025. Fatta a Mirafiori, promette...

Advertisement
Advertisement
nl pixel