Seguici su

News

La rivoluzione industriale di Stellantis: trasferimento della produzione Fiat 500 da Polonia a Mirafiori?

Fiat 500 Tributo Trepiuno

Come la potenziale decisione di Stellantis di trasferire la produzione della Fiat 500 a benzina potrebbe rivitalizzare Mirafiori.

In una mossa che potrebbe rivoluzionare l’industria automobilistica italiana, Stellantis valuta il trasferimento della produzione della Fiat 500 a benzina dall’attuale impianto in Polonia allo storico stabilimento di Mirafiori a Torino. Questa potenziale decisione segna un punto di svolta per lo stabilimento torinese, che negli ultimi tempi ha affrontato sfide significative, evidenziate dalla cassa integrazione che ha coinvolto oltre 2.000 lavoratori. La possibile migrazione della produzione rappresenta una strategia ambiziosa per risollevare le sorti di Mirafiori, proponendosi come una risposta concreta alle attuali difficoltà.

Fiat 500 Tributo Trepiuno
Fiat 500 Tributo Trepiuno

Il potenziale di Mirafiori: oltre 175.000 Fiat 500 all’anno

L’ipotesi al vaglio prevede che Mirafiori possa ospitare la produzione di fino a 175.000 unità annue della Fiat 500 a motore endotermico, riconfermando il suo ruolo di leader nella produzione automobilistica europea. Questo trasferimento non solo potrebbe garantire una nuova vita allo stabilimento, ma anche avvicinare Stellantis all’obiettivo fissato dal governo italiano di raggiungere il milione di auto prodotte nel paese ogni anno.

Nonostante l’impulso verso l’elettrificazione dell’industria, la Fiat 500 elettrica non ha ancora raggiunto i volumi di vendita sperati, con la versione a combustione interna che continua a dominare il mercato. Questa realtà, combinata con il rallentamento generale del settore delle auto elettriche in Italia, rende il piano di Stellantis non solo una risposta alle esigenze produttive, ma anche un adattamento strategico alle tendenze di mercato. Entro la fine del mese, dopo aver valutato la fattibilità tecnica e industriale, i dirigenti di Stellantis presenteranno un piano dettagliato, con l’obiettivo di affiancare alla produzione della Fiat 500 elettrica, quella della versione mild hybrid.

La decisione finale: una svolta per Mirafiori?

Il destino di questa significativa iniziativa industriale è ora nelle mani di Carlos Tavares, CEO di Stellantis. La sua decisione, attesa per aprile, potrebbe non solo segnare una nuova era per lo stabilimento di Mirafiori, ma anche per l’intero settore automobilistico italiano, proiettandolo verso un futuro che bilancia innovazione e tradizione. Un eventuale parere favorevole potrebbe non solo rilanciare l’impianto di Torino ma anche rafforzare la posizione di Stellantis come leader nella transizione verso una mobilità più sostenibile e diversificata.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News1 ora ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News2 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport21 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel