Seguici su

News

La Ferrari si conferma la Casa auto regina assoluta dei profitti

Fabbrica Ferrari

Nel corso del secondo trimestre, nonostante un lieve calo delle vendite, il margine sull’utile operativo di Ferrari è aumentato, avvicinandosi al 30%.

La Ferrari persiste nel suo percorso di successo, consolidandosi come la casa automobilistica più redditizia a livello mondiale. Nonostante una leggera flessione nelle vendite nel secondo trimestre, con una diminuzione di 63 unità per un totale di 3.392, la casa automobilistica di Maranello ha raggiunto nuovi livelli di redditività. Il margine EBIT, cioè l’utile ottenuto dalle operazioni di business, ha raggiunto quasi il 30% (29,7%), rispetto al 25% dello stesso periodo nel 2022. Questo significa che, prima di pagare tasse e possibili costi finanziari, Maranello guadagna 29,7 centesimi per ogni euro di vendita. Un risultato impareggiabile nel settore automobilistico globale, dove la media dell’anno scorso era del 7,6%.

Le consegne sono state sostenute da modelli come la 296 GTB, la Roma e la Portofino M, mentre la 296 GTS e la 812 Competizione A sono ancora in fase di lancio. “Nel corso del trimestre, sono state effettuate le prime consegne della Purosangue e la distribuzione della Daytona SP3 è continuata secondo i piani”, afferma Maranello.

Ferrari Roma Spider
Ferrari Roma Spider

Dove sono state vendute più Ferrari?

Per quanto riguarda la distribuzione geografica delle vendite, l’area EMEA ha visto un notevole aumento: +241 auto per un totale di 1.638, un incremento del 17%. Le Americhe hanno visto un calo del 17,5% (-184 auto), mentre la Cina continentale, Hong Kong e Taiwan sono rimaste quasi stabili rispetto all’anno precedente (-19 unità). La regione del resto dell’Asia Pacifico ha visto un calo del 15,6% (-101 consegne).

I quattro modelli ibridi hanno rappresentato il 43,0% del totale e le consegne sono raddoppiate rispetto all’anno precedente. L’unico aspetto negativo nel bilancio dei ricavi è rappresentato dalla vendita di motori, con un calo di 27 milioni di euro, pari al -33,8% rispetto allo stesso periodo del 2022. Questa cifra, spiega Maranello, rispecchia la riduzione delle consegne a Maserati, in vista della scadenza del contratto nel 2023. Come è noto, Maserati ha detto addio ai motori V8 e si sta preparando per un futuro incentrato sui powertrain elettrici.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Carlos Tavares Carlos Tavares
News13 ore ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport14 ore ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide22 ore ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Ferrari Roma Spider Ferrari Roma Spider
News4 giorni ago

Ferrari Roma Spider conquista il Red Dot: Best of the Best 2024

Come la Ferrari Roma Spider ha vinto il Red Dot: Best of the Best 2024 e le eccellenti prestazioni di...

Nuova Suzuki Swift Hybrid Nuova Suzuki Swift Hybrid
News4 giorni ago

Nuova Suzuki Swift Hybrid: la scelta perfetta per tutti gli spostamenti

Tutto lo spirito autentico di Swift Hybrid con uno stile unico e rinnovato. Linee moderne, eleganti, performance di guida ancora più esaltanti e...

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News5 giorni ago

Parte la rivoluzione: nasce “Autostrade dello Stato”

I dettagli della nuova società Autostrade dello Stato Spa, iniziativa pubblica per la gestione delle autostrade italiane. Il recente annuncio...

Advertisement
Advertisement
nl pixel