Seguici su

News

Incentivi auto: tutte le proposte al vaglio

Incentivi Auto

Per gli incentivi auto sono state sottoposte negli scorsi giorni varie proposte, che saranno presto oggetto di discussione: riepiloghiamole.

Il Parlamento italiano prova a rifinanziare gli incentivi auto. Negli scorsi giorni si sono sottoposti all’attenzione alcuni emendamenti specifici al cosiddetto decreto fiscale. Un primo proviene dalle fila di Fratelli d’Italia e prevede l’ennesimo fondo governativo di 450 milioni per il 2021 e di 800 milioni a decorrere dal 2022, anche se non sono chiari dettagli fondamentali, innanzitutto i criterio di ripartizione dei contributi sulle auto nuove. 

Dalle fila della Lega proviene, invece, la proposta di incrementare da 100 a 500 milioni la misura già contenuta nel DF entrato in vigore il 22 ottobre per le vetture a zero impatto ambientale, rapidamente esaurito. Porta sempre la firma del Carroccio una soluzione meno gravosa sul bilancio pubblico, che stabilisce un esborso pari a 50 milioni. 

Sia Fratelli d’Italia sia Italia Viva perorano la destinazione di 5 dei 10 milioni di euro riservati alla fascia di consumi 61-135 per sollecitare la trasformazione a metano o Gpl delle auto Euro 5 ed Euro 6. Il contributo ammonterebbe a 300 euro e, dunque, basterebbe a coprire 167 mila vetture. Tuttavia, la pista non è praticabile, sicché i 10 milioni da cui ci sarebbe da scorporare il fondo sono già esauriti.

Le soluzioni in esame

Il Movimento 5 stelle cerca di recuperare l’incentivo alla trasformazione elettrica di vecchie auto termiche, introdotto per il biennio 2020-2021, con il decreto rilancio 2020. Il provvedimento, recentemente corretto in fase di conversione del decreto infrastrutture (poiché non attuabile, causa errata formulazione), non è tuttora operativo per mancanza del provvedimento attuativo.

Infine, il Pd caldeggia l’ulteriore estensione dei termini per l’immatricolazione delle macchine acquistate attraverso gli incentivi, alla luce del momento storico, segnato da sensibili ritardi data la crisi dei microchip. Le scadenze passerebbero dal 31 dicembre al 30 giugno unicamente per le auto acquistate fino al 30 giugno; e dal 30 giugno al 31 dicembre 2022 per i contributi previdenziali prenotati a partire dal 1° luglio.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

intelligenza artificiale automotive intelligenza artificiale automotive
News6 ore ago

L’intelligenza artificiale rivoluziona la guida: le Auto Sapiens del futuro

Come l’intelligenza artificiale sta trasformando il rapporto tra automobilisti e veicoli, affrontando sfide legali. Se già oggi basta un semplice...

flavio briatore flavio briatore
Sport6 ore ago

Flavio Briatore ritorna in F1 come consulente esecutivo di Alpine

La BWT Alpine F1 Team annuncia il ritorno di Flavio Briatore come consulente esecutivo, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni....

Uomo donna comprare macchina concessionario noleggio auto Uomo donna comprare macchina concessionario noleggio auto
Altre Notizie12 ore ago

Fleet management: tutto quello che le aziende dovrebbero sapere

La gestione delle flotte aziendali nel corso degli ultimi anni ha risentito – come era inevitabile che fosse – dapprima delle conseguenze...

aria condizionata aria condizionata
News1 giorno ago

Multa per aria condizionata in auto: la verità sulla normativa

La verità sulle multe per l’uso dell’aria condizionata in auto secondo il Codice della strada. Ecco cosa dice davvero la...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Spagna 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Decima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio di Spagna...

Guide2 giorni ago

Come proteggersi dal caldo in auto e sconfiggere l’afa estiva

L’estate porta con sé temperature elevate e il rischio di soffrire il caldo e l’afa anche all’interno dell’auto. Ecco alcuni...

Audi e-tron GT, gamma Audi e-tron GT, gamma
News3 giorni ago

Audi e-tron GT 2024: aggiornamenti, prestazioni e prezzi

Le ultime novità dell’Audi e-tron GT 2024, con potenza aumentata, design rinnovato e tecnologie all’avanguardia. L’Audi e-tron GT, l’ammiraglia elettrica...

Fisker Ronin Fisker Ronin
News3 giorni ago

Fisker dichiarato il fallimento: la fine della startup elettrica

Fisker, la startup americana di auto elettriche fondata nel 2016, dichiara fallimento. Le cause e i prossimi passi. Fondata nel...

Hispano Suiza Carmen Sagrera Hispano Suiza Carmen Sagrera
News4 giorni ago

Hispano Suiza Carmen Sagrera: hypercar elettrica da 1.115 CV

La nuova Hispano Suiza Carmen Sagrera, una hypercar elettrica da 1.115 CV con un’autonomia di 480 km. Debutta al Goodwood...

Tesla Tesla
News4 giorni ago

Tesla: tre nuovi modelli promessi da Elon Musk entro il 2025

Le ultime novità annunciate da Elon Musk durante l’assemblea degli azionisti Tesla. Entro il 2025, arriveranno tre nuovi modelli. Durante...

grandine_auto grandine_auto
News5 giorni ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport5 giorni ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Advertisement
Advertisement
nl pixel