Seguici su

News

Incentivi auto 2022: i possibili contributi

showroom auto

Fra qualche giorno dovremmo finalmente saperne qualcosa in più sugli incentivi auto per il 2022: ecco i contributi al vaglio e i vincoli.

Entro pochi giorni dovremmo finalmente avere un primo quadro dettagliato sugli incentivi auto. Allo stato attuale vige una spaccatura: da un lato c’è chi vorrebbe limitare i contributi statali alle vetture elettriche e plug-in nel prossimo triennio; dall’altro cè chi, invece, desidererebbe comprendere pure i mezzi a benzina, gasolio e ibridi, eventualmente limitando gli aiuti di questi ultimi al solo 2022.

L’ipotesi vagliata ricalcherebbe lo schema degli incentivi auto uscenti. Fatta eccezione per la fascia di vetture tra 61 e 135 g/km di anidride carbonica – limitata al 2022 – avrebbe durata triennale con sovvenzioni a salire, in misura inversamente proporzionale alle emissioni. Il piano sarebbe soggetto a uno sconto da parte del rivenditore (pari ad almeno 1.000 euro senza rottamazione, o almeno 2 mila euro con rottamazione). In pratica i contribuenti, per il prossimo anno, andrebbero da un minimo di 3 mila euro (per la fascia 21-60 senza rottamazione) a un massimo di 9 mila euro (per la fascia 0-20 con rottamazione).

Le soglie di prezzo ed emissioni

Al solito, godrebbero dell’ecoincentivo solo i mezzi sotto una data soglia di prezzo (accessori compresi, ma escluse Iva e Ipt). Tuttavia, in confronto al passato, i limiti scenderebbero a 35 mila euro per le unità della fascia 0-60 e 25 mila per la fascia 61-135 (erano rispettivamente 50 e 40 mila). Una riduzione del bacino volto a prolungare i sussidi governativi ed escludere le auto comprate perlopiù dalle fasce sociali medio-alte e alte della popolazione.

Quanto alle risorse, attualmente si starebbe discutendo di un miliardo di euro all’anno per il triennio 2021-2024. Inizialmente 250 milioni sarebbero riservati alla fascia 61-135 g/km, mentre sia per il 2023 sia per il 2024 l’intera somma verrebbe riservata alle unità nella fascia 0-60. Il veicolo da rottamare dovrebbe essere immatricolato da almeno 10 anni e intestato da almeno 12 mesi all’acquirente di quella nuova o a un suo familiare convivente, riportato sullo stato di famiglia.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport2 ore ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News2 ore ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News20 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport20 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News20 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement