Seguici su

News

Il futuro elettrico delle BMW M3 e M4: una promessa o una sfida?

BMW i, logo

La decisione sul destino delle supercar del brand BMW M3 e M4 è sospesa tra prestazioni termiche ed elettriche.

Le acclamate supercar M3 e M4 di BMW si trovano al crocevia del loro futuro, con una decisione incombente: restare fedeli alla tradizione termica o abbracciare la rivoluzione elettrica. Questa scelta, che dovrebbe essere effettuata in vista dei nuovi modelli previsti per il 2027 e il 2028, non è semplice. BMW si trova di fronte a un dilemma di prestazioni.

Già nel 2022, Frank Weber, responsabile dello sviluppo di BMW M, aveva accennato alla possibilità di un futuro elettrico per la M3. Tuttavia, Frank van Meel, a capo della divisione M, ha recentemente dichiarato che l’elettrificazione di M3 e M4 è ancora un’opzione – e certamente una priorità – ma solo se dimostreranno di essere nettamente superiori rispetto alle versioni attuali.

La superiorità in prestazioni: il criterio decisionale

Il cuore della questione risiede nel confronto di prestazioni. Secondo van Meel, ogni nuova generazione di modelli M deve necessariamente superare quella precedente. Se il motore elettrico sarà in grado di offrire un miglioramento significativo, allora le prossime M3 e M4 saranno elettriche.

Tuttavia, se il propulsore elettrico non riuscirà a fornire un netto vantaggio, BMW potrebbe mantenere il motore termico, probabilmente optando per un powertrain ibrido plug-in, come dimostrato con l’XM. Van Meel ha escluso categoricamente la possibilità di una dualità di motorizzazioni per le future M3 e M4.

Le attuali M3 e M4 Competition xDrive offrono notevoli prestazioni grazie al motore a sei cilindri S58 da 3.0 litri che eroga 510 CV, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e una velocità massima limitata a 250 km/h. Per non parlare della M4 CSL, una edizione limitata a 1000 esemplari da 550 CV con trazione posteriore.

D’altro canto, la versione elettrica i4 M50 può vantare 544 CV e un tempo di 0-100 km/h di 3,9 secondi. Attualmente, le M termiche sembrano avere il sopravvento, ma l’evoluzione tecnologica dei prossimi anni potrebbe ridefinire il panorama della performance di queste supercar BMW.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News4 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News5 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News1 giorno ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News1 giorno ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel