Seguici su

News

Greenpeace dà i voti all’automotive riguardo la decarbonizzazione: Toyota la peggiore

Toyota Harrier

Greenpeace ha stilato una sorta di classifica delle case automobilistiche riguardo l’impegno al processo di decarbonizzazione.

Si sta parlando molto, soprattutto negli ultimi mesi, delle politiche e degli impegni per limitare il cambiamento climatico e salvaguardare il nostro pianeta. Il settore dell’automotive è uno di quelli più interessati alla discussione e anche che più si sta muovendo in tal senso tramite una graduale conversione dei veicoli alle energie alternative. A tal proposito Greenpeace, la nota organizzazione ambientalista e non governativa, ha stilato una classifica delle varie case automobilistiche riguardo all’impegno messo in atto per la decarbonizzazione: una graduatoria che sta facendo molto discutere.

Greenpeace: la classifica delle case automobilistiche

All’ultimo posto di questa classifica troviamo, a sorpresa, la Toyota. “La Toyota è tra gli attori industriali più loquaci nella difesa dei motori endotermici” si legge nel comunicato rilasciato da Greenpeace. L’azienda giapponese, secondo quanto riportato dall’associazione ambientalista “Si è attivamente spesa nel cercare di ritardare la politica di passaggio all’elettrico in Giappone e all’estero”.

Toyota Harrier
Toyota Harrier

Se alla Toyota è stata assegnata la maglia nera, non va tanto meglio a Stellantis e a Ford. A guidare invece questa classifica, ottenendo la promozione da parte di Greenpeace è la Renault, al secondo posto c’è invece la Volkswagen (l’azienda tedesca sta però ora vivendo una fase di rivoluzione interno con l’ad che è stato sfiduciato) mentre sul terzo gradino del podio troviamo General Motors.

Greenpace, la classifica delle auto fa discutere: i parametri

Come detto in precedenza, la classifica stilata da Greenpeace sta facendo molto discutere in particolare per via dei parametri utilizzati dall’associazione ambientalista per stilarla.

Le pagelle sono state assegnate in base al volume di auto elettriche vendute (quelle ibride non sono state prese in considerazione) da ogni singola casa automobilistica e rapportando tale cifre al numero totale di auto vendute. Sono inoltre stati valuti i piani, le tempistiche per l’abbandono delle propulsioni endometriche ma anche le attività di lobbyng, non misurabili in maniera oggettiva con dei numeri.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Carburante Carburante
News10 ore ago

Caro carburanti: il governo proroga il taglio delle accise fino al 2 agosto

Nuovamente posticipata la scadenza dello sconto sulle accise entrato in vigore a marzo. Attraverso un decreto legge dei ministri Daniele...

Fabio Quartararo Fabio Quartararo
Sport10 ore ago

MotoGP, Quartararo: “Questa mattina potevo fare meglio”

Parla il leader del campionato di MotoGP, Fabio Quartararo dopo le FP2 del Gran Premio dell’Olanda ad Assen. Queste le...

Moto GP Moto GP
Sport11 ore ago

MotoGP, Gran Premio dell’Olanda: Bagnaia svetta nelle FP2

La Ducati vola come al solito nelle FP2 e prenota virtualmente la pole nel Gran Premio dell’Olanda MotoGP, ecco i...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport12 ore ago

F1, Red Bull, Horner: “Non vogliamo un campionato deciso in tribunale”

Il team principal della Red Bull F1, Horner rivela come la metà dei team non rispetteranno il budget cap, servono...

Test Drive Test Drive
Guide12 ore ago

Quali sono le differenze tra sottosterzo e sovrasterzo

Quando parliamo di sottosterzo o sovrasterzo facciamo riferimento ad una perdita di aderenza che porta l’auto a sbandare. Ecco quali...

showroom auto showroom auto
News12 ore ago

Auto usate: la metà delle compravendite riguarda vetture più vecchie di 10 anni

Metà della compravendite delle auto usate ha riguardato vetture con oltre 10 anni d’età nel primo quadrimestre del 2022. Nel...

fiat fiat
News12 ore ago

Auto classiche: meno inquinanti delle elettriche per uno studio

Secondo lo studio di Footman James, fornitore di polizze assicurative, le auto classiche sono meno inquinanti delle vetture elettriche. Le...

stellantis stellantis
News13 ore ago

Stellantis: Vulcan Energy investirà nella filiera del litio

Vulcan Energy entrerà nel capitale d Stellantis con una partecipazione dell’otto percento. Diventerà il secondo azionista di maggioranza. Sono materie...

viritech viritech
News17 ore ago

Viritech Apricale: hypercar Fuel Cell marchiata Pininfarina

Durante la prossima edizione del Goodwood Festival of Speed, i visitatori troveranno in esposizione anche la Viritech Apricale Sarà prodotta...

alfa romeo alfa romeo
News17 ore ago

Alfa Romeo: i modelli sui quali il capo design si starebbe già adoperando

Il capo design di Alfa Romeo, Alejandro Mesonero-Romanos, avrebbe già iniziato a occuparsi di nuovi modelli, alcuni totalmente inediti. Alfa...

Carburante Carburante
News1 giorno ago

Caro carburanti, Giorgetti: “Misure al vaglio”

Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ammette che sono in corso delle discussioni per far fronte al caro carburanti....

traffico traffico
News1 giorno ago

Delega fiscale: le possibilità novità per gli automobilisti

La legge delega fiscale potrebbe portare delle importanti novità anche agli automobilisti, dalle accise al superbollo. L’attenzione è stata monopolizzata...

Advertisement
Advertisement