Seguici su

News

Gotion: la batteria da 1.000 km di autonomia arriva dalla Cina

Gotion L600 LMFP

L’azienda cinese Gotion, parzialmente detenuta dal Volkswagen Group, completa la fase di sviluppo delle batterie L600 LMFP.

Giunge al termine il processo di sviluppo della rivoluzionaria batteria fabbricata dall’azienda cinese Gotion, orbitante nella galassia del gruppo Volkswagen, che ne detiene il 20 per cento. Il sofisticato accumulatore, ottenuto in litio, manganese, ferro e fosfato (LMFP), dovrebbe offrire performance nettamente superiori, una minore impronta nociva sull’ambiente e semplificare il processo di riciclaggio. Il via libera alla produzione è previsto per il prossimo anno.

Nella Terra del Dragone stanno investendo delle cifre importanti sulla mobilità elettrica. Il vantaggio competitivo accumulato in materia lascia temere le autorità italiane che il gap sia impossibile da ricucire nel giro di poco tempo, come dichiarato dal vicepremier Matteo Salvini più volte ai media.

I vantaggi

Le nuove celle L600 LMFP potrebbero segnare un forte sviluppo, necessario a rassicurare gli eterni scettici circa le potenzialità delle bev. Il management societario di Gotion confida nella volontà dei player della filiera di montare batterie da oltre 150 kWh sulle vetture dei prossimi anni. Che permetterebbero di conseguire un’autonomia di percorrenza di 1.000 km nel ciclo di prova del territorio asiatico.

Da parte sua, Gotion si adopererebbe a segnare una tangibile svolta verso la mobilità green. La batteria LMFP vanterebbe una considerevole densità energetica e saprebbe ricaricarsi in pochi minuti, passando dal 10 all’80 per cento in 18 minuti.

Inoltre, sfruttando le qualità delle batterie LFP passerebbe allo step successivo in termini di longevità, grazie all’aggiunta del manganese. Le rilevazioni statistiche portate all’attenzione certificano che, a temperatura ambiente, le celle supererebbero i 4 mila cicli di carica-scarica, per un incremento pari a un terzo in confronto alla tipologia aglio ioni di litio. Le prospettive appaiono davvero convincenti, con il frutto degli anni di ricerca che condurrà alla realizzazione delle batterie L600 LMFP a partire dai primi mesi del 2024.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

smartphone automobile smartphone automobile
News11 ore ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News11 ore ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News2 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News3 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News4 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Christian Horner Christian Horner
Sport4 giorni ago

Red Bull: il futuro di Horner è in bilico, ecco chi può sostituirlo

Il destino di Christian Horner in Red Bull è incerto a causa delle accuse a suo carico. Ecco i possibili...

Ferrari 499P, 2024 Ferrari 499P, 2024
Sport5 giorni ago

Ferrari 499P: ecco la nuova livrea 2024

Come la Ferrari si prepara a dominare la stagione 2024 del World Endurance Championship con la sua hypercar 499P. La...

rally rally
Sport5 giorni ago

Trionfo di Lappi al Rally di Svezia 2024: una rivincita sportiva

Come Esa-Pekka Lappi ha trionfato al Rally di Svezia 2024, portando Hyundai alla vittoria e dimostrando una straordinaria rivincita sportiva....

Adolfo Urso Adolfo Urso
News5 giorni ago

Nuovi incentivi 2024: una svolta per le produzioni italiane

Il ministro Urso annuncia un piano di sostegno rivoluzionario per l’industria automobilistica nazionale, nuovi incentivi 2024. Il 2024 segna una...

Advertisement
Advertisement
nl pixel