Seguici su

News

Giorgia Meloni critica la strategia “solo elettrico”: “un suicidio” per il 2035

Giorgia Meloni

Durante la conferenza di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni critica la politica del “solo elettrico” come unica soluzione per il 2035.

Intervenendo a Pescara alla conferenza programmatica di Fratelli d’Italia, la Premier Giorgia Meloni ha espresso una forte critica verso l’adozione del “solo elettrico” come strategia obbligatoria entro il 2035, definendola un “suicidio“. La Premier ha messo in luce la sua posizione combattiva contro quella che percepisce come una “follia ideologica” prevalente in Europa, che prevede di interrompere le vendite di nuove auto diesel e benzina.

L’approccio pragmatico proposto da Meloni

Giorgia Meloni, in linea con il suo alleato di governo Matteo Salvini, ha sottolineato l’importanza di considerare soluzioni multiple per la decarbonizzazione dei trasporti. Pur riconoscendo il ruolo dell’elettrico in questo processo, ha respinto l’idea che possa essere l’unica via praticabile. Secondo la Premier, insistere su un’unica soluzione è non solo un errore ma diventa pericoloso quando si ignora il contesto produttivo dell’elettrico.

Il problema della dipendenza dalla produzione estera

Uno dei punti focali del suo discorso è stata la “questione cinese“, un argomento che, pur senza menzionare direttamente Pechino, solleva preoccupazioni significative. Meloni ha evidenziato come molti paesi produttori di componenti elettriche non rispettino gli standard ambientali imposti alle aziende europee, creando una discrepanza che va a svantaggio dei produttori interni e potrebbe avere implicazioni geopolitiche ampie.

La visione di Giorgia Meloni è un appello a una politica più equilibrata e meno dogmatica, che non si limiti a soluzioni prescrittive ma valuti pragmaticamente tutte le opzioni disponibili. Questa posizione si inserisce in un dibattito più ampio su come bilanciare gli obiettivi di riduzione delle emissioni con la realtà industriale e geopolitica attuale.

Queste le dichiarazioni complete di Giorgia Meloni: “Nessuno nega che l’elettrico sia una parte della soluzione per la decarbonizzazione dei trasporti, ma io nego che possa essere l’unica perché sostenere il contrario è semplicemente un’idiozia. E diventa un’idiozia suicida quando lo si fa senza tenere conto che l’elettrico viene prodotto da nazioni che non rispettano neanche lontanamente i vincoli ambientali imposti alle nostre aziende“.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News13 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News14 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie16 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide17 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News5 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

Advertisement
Advertisement
nl pixel