Seguici su

News

Gigafactory del futuro: parte il progetto per un’Europa all’avanguardia. Italia in prima linea

batterie elettriche

Via libera a GIGAGREEN, il progetto che si prefigge di rendere l’Europa protagonista con le gigafactory del futuro.

Le società operanti nell’industria delle quattro ruote sono attualmente alle prese con la riduzione delle emissioni di anidride carbonica all’interno dell’intero ciclo di vita delle loro vetture. Nel caso degli esemplari elettrici, si stanno adoperando per effettuare processi produttivi davvero sostenibili, anche in merito alla fabbricazione delle batterie all’interno delle gigafactory. E proprio al fine di progettare degli impianti sostenibili, parte il progetto europeo GIGAGREEN con l’Italia protagonista, in quanto l’iniziativa viene diretta dal Politecnico di Torino.  

L’attività è finanziata con quasi 4,7 milioni di euro dall’Unione Europea entro i confini di Horizon Europe, il programma quadro per la ricerca e l’innovazione, orientato allo sviluppo di processi produttivi di celle sicure e sostenibili per le batterie agli ioni di litio. 

Gli obiettivi e le prospettive

In totale GIGAGREEN avrà una durata di 4 anni e vedrà 16 partner provenienti da 8 diversi Paesi del Vecchio Continente, tra cui: ABEE, Alphanov, Arlanxeo, CETIM, Cic Energigune, Inegi Porto, Johnson Matthey, Leclanche, Manz Italy, Nanomakers, Sintef, Solvionic, Sustainable Innovations, Università di Parma, Università Politecnica di Valencia. Il proposito è quello di giungere alla realizzazione della gigafactory sostenibile del domani, creando un sistema all’avanguardia nel panorama internazionale.

Nello specifico, i partner coopereranno per “sviluppare e scalare nuovi processi di produzione di elettrodi e componenti di celle che seguono un approccio Design to Manufacture basato sui dati per raggiungere gli obiettivi prefissati di ottimizzazione della flessibilità delle fabbriche, scalabilità dei processi e sostenibilità complessiva delle linee di produzione“.

Stando ai responsabili, i risultati che emergeranno dal progetto GIGAGREEN, applicabili dopo il 2026, “contribuiranno a una transizione graduale tra gli attuali metodi di lavorazione, ottimizzati da approcci per tentativi e non pronti per una produzione di massa flessibile, e la fabbrica di celle agli ioni di litio del futuro, basata su tecnologie più ecologiche, più economiche, più sicure, migliori, più pulite, digitalizzate e flessibili“.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

pista ciclabile pista ciclabile
News3 ore ago

Corsie Ciclabili: una pericolosità in più

Oltre le piste riservate alle biciclette spuntano corsie ciclabili, un grave rischio di incrocio con le auto. La convivenza tra...

tesla tesla
News3 ore ago

Tesla: superati i 10 mila Supercharger nel vecchio continente

Il marchio americano di Tesla, con la sua rete Supercharger da un valore certamente aggiunto all’azienda di Elon Musk. La...

autovelox autovelox
News4 ore ago

Cassazione: se l’Autovelox non è segnalato, multa nulla

Le forze dell’ordine devono obbligatoriamente segnare la presenza dell’autovelox sia quando è fermo sia quando è in vettura civetta. L’infrazione...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News4 ore ago

Colonnine di ricarica: aumento di prezzi da parte di Evway

Variazione pesante dei prezzi da parte di Evway che alza il costo delle colonnine di ricarica per oltre il 70%....

Zlatan Ibrahimović Zlatan Ibrahimović
News8 ore ago

Ibrahimovic festeggia i suoi 41 anni con due Ferrari in edizione limitata

Zlatan Ibrahimovic festeggia i suoi 41 anni (compiuti ieri, lunedì 3 ottobre), con due Ferrari in tiratura limitata. La Ferrari...

Maserati, showroom Milano Maserati, showroom Milano
News8 ore ago

Maserati: il nuovo show-room che porta nel futuro

Un nuovo futuristico showroom Maserati è stato inaugurato a Milano: sarà il primo di un progetto che toccherà diverse metropoli...

Renault 4 showcar Renault 4 showcar
News10 ore ago

Renault 4: il ritorno di un mito

In occasione dell’89° Salone dell’Auto di Parigi, Renault svelerà la rivisitazione di uno dei suoi iconici modelli, la Renault 4....

aston martin db5 aston martin db5
News11 ore ago

Aston Martin DB5 di James Bond venduta a una cifra astronomica

L’Aston Martin DB5 utilizzata nelle riprese di No Time to Die è stata battuta all’asta a una cifra davvero astronomica....

Charles Leclerc Ferrari Charles Leclerc Ferrari
Sport11 ore ago

Formula 1, GP del Giappone: dove vederlo. Diretta e orari tv

Dove e come seguire in tv il GP del Giappone del Campionato di Formula 1 del 2022, in programma questo...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis, Tavares: “avremo un problema di stabilità sociale”

L’amministratore delegato di Stellantis parla dello sviluppo delle vendite auto elettriche insieme a Luca de Meo di Renault. Il giornale...

tesla tesla
News1 giorno ago

Tesla: ennesimo record di vendite negli ultimi tre mesi

Il marchio americano Tesla di Elon Musk può sorridere, trimestre record nelle vendite da consegnate e produzione. Elon Musk nonostante...

Maserati GranTurismo Trofeo Maserati GranTurismo Trofeo
News1 giorno ago

Maserati GranTurismo: ecco le tre versioni

Arrivano le tre versioni della nuovissima generazione della GranTurismo della Maserati, V6 Nettuno o 830 CV elettrici. La Maserati presenta...

Advertisement
Advertisement