Seguici su

News

Gigafactory Italvolt Ivrea: presentato il progetto preliminare

batterie elettriche

Italvolt ha presentato il progetto preliminare per la costruzione di una “gigafactory” a Scarmagno, alle porte di Ivrea.

La Italvolt mette un nuovo mattoncino nel suo progetto per l’edificazione di una “gigafactory” a Scarmagno, alle porte di Ivrea. Lo scorso 14 dicembre, l’azienda costituita dall’imprenditore svedese Lars Carlstrom ha depositato uno studio di massima che gli enti locali sottoporranno a una valutazione preliminare. Ovviamente, qualora andasse effettivamente in porto, dall’iniziativa trarrebbe beneficio l’intero sistema Italia. Le soluzioni di mobilità elettrica avranno, infatti, via via un ruolo sempre più importante. E creare forza lavoro sortirebbe benefici al Paese. 

Lo Suap (Sportello unico per le attività produttive) di Ivrea ha, nel frattempo, già convocato la conferenza dei servizi preliminare. Durante tale fase le parti avranno occasione di esaminare il progetto e le varie autorità coinvolte dovrebbero emanare dei pareri di competenza entro pochi giorni. La scadenza è, più esattamente, fissata al 24 gennaio, ovvero tra cinque giorni.

La presentazione del report, frutto di un lavoro condotto in sinergia con le realtà territoriali (Regione Piemonte, Città Metropolitana Torino, Soprintendenza alle Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, Scarmagno, Romano Canavese, Suap) è, a tutti gli effetti, una nuova tappa essenziale nell’iter di attuazione del progetto. Alla fine del 2021 era stata convocata la Conferenza dei Servizi. Allora l’impresa aveva dato il via a numerose iniziative collaterali, compreso l’accordo per l’assorbimento dell’area ex Olivetti, la location individuata per la costruzione dell’impianto.

Basi gettate

Inoltre, a detta della stessa Italvolt, la presentazione del progetto “entro gennaio 2022 getta le basi per la costruzione della fabbrica, “conferma l’interesse del territorio e delle istituzioni” e rappresenta “un momento chiave per procedere con l’avvio dell’iter per l’autorizzazione del progetto definitivo che si dovrebbe concludere nel 2022, al fine di consentire l’apertura della gigafactory entro il 2024, in linea con le tempistiche previste dal business plan”


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ferrari SF-24 Ferrari SF-24
Sport19 ore ago

Test pre-stagione in Bahrain: la Ferrari sorride, Red Bull conferma la supremazia

I test di Formula 1 2024 in Bahrain rivelano una Ferrari SF-24 in grande spolvero e una Red Bull strategica....

pompa benzina auto pompa benzina auto
News19 ore ago

Rivoluzione nei benzinai: addio ai cartelloni sui prezzi medi dei carburanti

Il Consiglio di Stato annulla l’obbligo per i benzinai di esporre i prezzi medi di benzina e diesel, un cambiamento...

Volkswagen Tiguan Volkswagen Tiguan
News2 giorni ago

Nuova Volkswagen Tiguan: rivoluzione green nel segmento dei SUV

Volkswagen svela la terza generazione della Tiguan, un connubio di efficienza, tecnologia e comfort che promette di ridefinire gli standard...

Mercedes EQE Suv Mercedes EQE Suv
News2 giorni ago

Mercedes-Benz ridimensiona la corsa all’elettrico

Cambio di marcia nel percorso verso l’elettrificazione: Mercedes aggiusta le aspettative e conferma gli aggiornamenti dei motori endotermici. La transizione...

smartphone automobile smartphone automobile
News3 giorni ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News3 giorni ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News4 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News4 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News5 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News5 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News6 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News6 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Advertisement
Advertisement
nl pixel