Seguici su

News

Formula 1, Audi e Porsche arrivano nel 2026? I motivi

Formula 1

A partire dal 2026 ben due brand del Volkswagen Group, ovvero Audi e Porsche, dovrebbe competere nel Campionato del Mondo di Formula 1.

Alla fine di febbraio, il Volkswagen Group potrebbe sancire il proprio ingresso in Formula 1 dal 2026, addirittura con due scuderie di altrettanti brand, ovvero Porsche e Audi. Chiamando in causa gli ambienti aziendali, Frankfurter Allegemeine Zeitung sostiene che il colosso dei motori avrebbe stabilito di posticipare la decisione, data come imminente da altre fonti. Il nodo da sciogliere concerne il futuro regolamento FIA, che entrerà in vigore fra quattro anni e, prevedendo un’autentica rivoluzione nelle power unit, consentirà pure ad ‘attori’ inediti – ma parecchio evoluti in termini di soluzioni tecnologiche – di essere competitivi fin dal principio. 

Sia nel caso dell’ingresso di Audi in F1 sia del rientro di Porsche (ne era uscita nel 1964) si ipotizzano sinergie con alcune compagini. Per i Quattro Anelli la strada da battere sarebbe quella dell’acquisto di McLaren (vetture di serie incluse) al 100%, con il prezioso apporto della compagnia di Woking sotto il piano dei telai, dell’aerodinamica e della gestione. 

Riguardo alla Porsche, da tempo operativa sugli e-Fuel e aderente all’iniziativa Haru Oni per la fabbricazione in Cile varata assieme a Siemens Energy, l’ipotesi principale parla di una partnership con Red Bull, chiaramente per condividere, mediante la fornitura delle PU, i costi dello sviluppo. 

I due marchi di Volkswagen Group lavorerebbero, pertanto, in parallelo, spartendo la componente non motoristica elaborata con la McLaren e i sistemi propulsivi pensati, collaudati e forniti dalla Red Bull, fresca di trionfo nel campionati piloti con Max Verstappen, che ha posto fine alla egemonia della Mercedes.

L’approdo sfiorato sotto la guida di Domenicali

I propositi poggiano su fondamenta solide, alla luce dei trascorsi professionali di Stefano Domenicali, il quale, una volta lasciata la Ferrari nell’aprile del 2014, era passato nel novembre dello stesso anno all’Audi con la carica di vicepresidente new business initiatives, che comprendeva peraltro la valutazione dell’accesso del Costruttore di Ingolstadt nella classe regina del motorsport. Un’ipotesi momentaneamente accantonata a seguito dell’approdo di Domenicali in Lamborghini, prima dell’investitura da egli ricevuta al comando della F1, in sostituzione di Chase Carey.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport4 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport5 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport8 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport8 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport9 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News11 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement