Seguici su

News

Ford: petizione per bandire i motori a combustione in Europa

Ford

Assieme ad altre grandi aziende, la divisione europea della Ford ha sottoscritto una petizione per bandire i motori a scoppio dal 2035.

L’Unione europea pare mandare segnali contrastanti riguardo alle prospettive delle auto termiche. Difatti, varie commissioni della medesima organizzazione si sono scornate negli scorsi giorni. Se la Commissione Trasporti invoca fiducia ai propulsioni a combustione termica dopo il 2035, quella dell’Ambiente ne chiede il ritiro proprio allora. Così Ford cerca di mettere d’accordo le istituzioni politiche. Nello specifico, la divisione europea della multinazionale, assieme ad altre 24 compagnie di grosse dimensioni, ha sottoscritto una petizione, in cui si chiede all’Ue di vietare la commercializzazione di nuovi veicoli ICE dal 2035. 

A prescindere da quale sarà la risposta, Ford si sta già adoperando in maniera autonoma per eliminare gradualmente tutte le emissioni di anidride carbonica dal rispettivo portafoglio prodotti entro la metà del prossimo decennio. Stando alla divisione del Vecchio Continente, occorre, tuttavia, maggiore fermezza da parte delle autorità se davvero si intende accelerare la transizione energetica.

Da quanto si legge su Autocar, la Ford ha definito necessaria la definizione di obiettivi tassativi in ambito di infrastrutture di ricarica, senza però fissare standard precisi. In secondo luogo, sempre a proposito delle infrastrutture, si ritiene essenziale progredire in termini di qualità e network degli EV in Europa. Questo specie se il proposito è di diventare carbon-neutral entro il 2050. 

La libertà di movimento va di pari passo con la cura del pianeta

L’amministratore delegato della Ford, Stuart Rowley, ha commentato a tal proposito: “Nella divisione europea di Ford crediamo che la libertà di movimento vada di pari passo con la cura del nostro pianeta e degli altri. Ecco perché puntiamo a far sì che tutti i veicoli Ford siano a emissioni zero entro il 2035 Per raggiungere con successo questo obiettivo, i responsabili politici dell’UE devono anche stabilire obiettivi nazionali obbligatori per un’infrastruttura di ricarica elettrica che sia all’altezza della crescente domanda di veicoli elettrici”. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News9 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News10 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport10 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport11 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport11 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport12 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement