Seguici su

News

Ford: “Grandi progetti sui motori termici anche in futuro”

Ford

Nella figura dell’amministratore delegato, la Ford ha comunicato di avere dei grandi progetti sui motori termici anche per il futuro.

La Ford entra nell’elenco delle compagnie che hanno deciso di fare dietrofront sull’azzeramento dello sviluppo e della realizzazione di unità benzina e diesel, a esclusivo beneficio della propulsione elettrica. Lo ha indicato l’amministratore delegato della Casa americana Jim Farley, il quale – durante la Wolfe Global Auto Conference, un metting riservato agli analisti finanziari – ha reso conto che, pur destinando grossi investimenti alle vetture elettriche, “Ford non sta ferma nemmeno sui veicoli a combustione interna”

Nello specifico, Farley ha sottolineato di avere grandi progetti anche per quelli, inclusa la riduzione radicale della complessità”. Non è entrato nel merito se ciò contempli la riprogettazione dei motori a combustione per renderli modulari oppure ad accordi con altri colossi del settore. L’ad si è limitato a sottolineare come “una maggiore comunanza di parti farebbe risparmiare sui costi e accelererebbe lo sviluppo del prodotto”

Riduzione radicale della complessità

Secondo Farley “una minore complessità semplificherebbe anche le scelte per i consumatori e ridurrebbe i tempi dall’ordine alla consegna”. Pertanto, l’obiettivo consisterebbe nel condurre una “riduzione radicale della complessità” a favore di una migliore qualità e a costi inferiori per i futuri mezzi spinti da unità endotermiche. Il proposito verrebbe rispettato pur tenendo conto dell’aggiunta dei sistemi di trattamento dei gas di scarico, essenziali a ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’ambiente.

“Riconosciamo di avere un vantaggio nel settore ICE – afferma Farley – C’è spazio per migliorare i veicoli con motori termici in termini di qualità e costi di sviluppo”. Ma ammette che in Ford “abbiamo troppe persone. Troppi investimenti, troppa complessità”

Nella stessa conferenza l’ad dell’Ovale Blu ha chiarito che “non c’è alcun piano” in Ford in merito a una eventuale scorporamento dell’attività dei modelli al 100 per cento green. Secondo alcuni analisti di Wall Street, giganti del calibro di Ford e General Motors – mediante la separazione della divisione BEV -saprebbe replicare il valore astronomico dei titoli di Tesla.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport60 minuti ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News1 ora ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News19 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport19 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News19 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement