Seguici su

News

Ferrari: negli USA sarà possibile pagarle in criptovalute

Ferrari F8 Tributo

A seguito delle numerose richieste da parte dei clienti, la casa di Maranello ha deciso che accetterà pagamenti in criptovalute per le sue vetture.

Mentre la sfera delle criptovalute continua a generare dibattiti globali riguardo alla sua volatilità, impatto ambientale e mancanza di regolamentazione, molte aziende di prestigio hanno tentato di adottarla, per poi ritirarsi in fretta. Un esempio notevole è quello della Tesla nel 2021, quando, sotto la guida di Elon Musk, ha iniziato ad accettare Bitcoin come forma di pagamento solo per interrompere tale decisione poco tempo dopo, citando preoccupazioni sull’ambiente legate al mining di criptovalute.

Ma ora, un nuovo e illustre nome si aggiunge alla lista: Ferrari. Secondo quanto rivelato da Enrico Galliera, responsabile commerciale della Ferrari, in un’intervista rilasciata a Reuters, la casa automobilistica di Maranello ha deciso di introdurre una modalità di pagamento con criptovalute, inizialmente solo negli Stati Uniti. La decisione potrebbe in seguito estendersi all’Europa per venire incontro alle esigenze della sua clientela.

Ferrari Purosangue
Ferrari Purosangue

L’adozione delle criptovalute da parte della Ferrari, come ha spiegato Galliera, è stata motivata dai recenti sviluppi nel settore del mining di criptovalute. Questi progressi riguardano principalmente una riduzione dell’impronta di carbonio, grazie all’uso di software più efficienti e all’incremento nell’uso di energie rinnovabili. La svolta verde nel mining è in linea con l’obiettivo di Ferrari di raggiungere la neutralità di carbonio entro il 2030.

Inoltre, l’interesse verso le criptovalute non nasce solo da un punto di vista ecologico o tecnologico. Molti clienti della Ferrari, come evidenziato da Galliera, hanno accumulato considerevoli ricchezze grazie agli investimenti in criptovalute, e ora desiderano utilizzarle anche per acquisti di lusso. Ciò apre un nuovo segmento di clienti potenziali per Ferrari, soprattutto considerando che la sua lista di ordini è già coperta fino al 2025.

Nella fase iniziale di questa sperimentazione, Ferrari ha scelto BitPay, uno dei principali operatori di pagamenti in criptovalute, per gestire le transazioni. Questa piattaforma permette pagamenti in Bitcoin, Ethereum e Usdc, assicurandosi che provengano da fonti legali e convertendo istantaneamente le criptovalute in valute tradizionali, al fine di proteggere i concessionari dalle fluttuazioni dei prezzi.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare
News19 ore ago

Ponte sullo Stretto di Messina: progetto avanti nonostante le sfide

Matteo Salvini conferma l’inizio dei lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina nell’estate 2024 per oltre 13 miliardi. Il...

Alfa Romeo Junior Speciale Alfa Romeo Junior Speciale
News19 ore ago

Alfa Romeo Junior Speciale: dettagli e prezzi delle nuove motorizzazioni

Tutte le caratteristiche, le dotazioni di serie e gli optional disponibili per la nuova Alfa Romeo Junior Speciale. Alfa Romeo...

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News2 giorni ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News3 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News3 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News4 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News4 giorni ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport5 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News5 giorni ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Advertisement
Advertisement
nl pixel