Seguici su

News

e-Fuel: anche l’Italia investe, con una speranza

e-fuel

Con la deroga agli e-fuel sancita dall’Unione Europea per il post 2035, anche la classe politica italiana cerca di trarne giovamento

Il braccio di ferro tra la Commissione Europea e la Germania sugli e-Fuel è stato, di fatto, vinto da quest’ultima. Che aveva esercitato parecchie pressioni, pur di strappare una deroga alle autorità comunitarie. Sebbene sperasse di assistere a un trattamento analogo per i carburanti sintetici, l’Italia è comunque in parte soddisfatta.

Il periodo seguente allo stop dei motori a combustione termica (benzina e diesel) dal 2035 in avanti mette un po’ di apprensione, quantomeno, però, gli ICE non spariranno dal Vecchio Continente. Con differenti tecniche, manterranno un posto nel comparto automotive e le istituzioni dello Stivale puntano a sfruttarne le potenzialità.

Investimento da 4 miliardi di euro

A parlarne è il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratini. Intervenuto al Foro sull’asse tra Italia e Spagna, l’onorevole annuncia: “Voglio annunciarlo qui: noi ci impegniamo come governo nel prossimo biennio-triennio a investire 4 miliardi di euro sull’e-Fuel”. Una presa di posizione convinta, che segue le roventi critiche mosse dal vicepremier Matteo Salvini contro le scelte dell’organismo sovranazionale. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è preoccupato dalla Cina, la quale possiede un vantaggio competitivo non indifferente nella mobilità elettrica. La promozione dei veicoli a batteria lo ha spinto nelle scorse ore a usare termini duri contro le autorità, al punto da ipotizzare dei secondi fini.

Senza sfociare nelle polemiche, Fratini sottolinea un punto: “Siamo d’accordissimo sull’e-Fuel, ma quello che chiediamo è di valutare scientificamente la neutralità tecnologica. Noi abbiamo posto il tema del biocarburante. Certamente l’e-Fuel inquina di meno, ma arriverà nel 2028, quindi i biocarburanti erano per una fase di transizione. Se poi è dimostrata scientificamente la non neutralità, uno si arrende”. Gli eventuali futuri accertamenti consentirebbero di diramare i dubbi.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Carlos Tavares Carlos Tavares
News15 ore ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport15 ore ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide23 ore ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Ferrari Roma Spider Ferrari Roma Spider
News4 giorni ago

Ferrari Roma Spider conquista il Red Dot: Best of the Best 2024

Come la Ferrari Roma Spider ha vinto il Red Dot: Best of the Best 2024 e le eccellenti prestazioni di...

Nuova Suzuki Swift Hybrid Nuova Suzuki Swift Hybrid
News4 giorni ago

Nuova Suzuki Swift Hybrid: la scelta perfetta per tutti gli spostamenti

Tutto lo spirito autentico di Swift Hybrid con uno stile unico e rinnovato. Linee moderne, eleganti, performance di guida ancora più esaltanti e...

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News5 giorni ago

Parte la rivoluzione: nasce “Autostrade dello Stato”

I dettagli della nuova società Autostrade dello Stato Spa, iniziativa pubblica per la gestione delle autostrade italiane. Il recente annuncio...

Advertisement
Advertisement
nl pixel