Seguici su

News

Dazi su auto elettriche cinesi: Italia e strategie di protezione industriale

Adolfo Urso

L’Italia considera i dazi su auto elettriche cinesi essenziali per proteggere l’industria europea. Ecco tutte le novità.

Il governo italiano considera essenziale adottare una politica simile a quella degli Stati Uniti, che ha imposto dazi più alti sulle auto elettriche cinesi. Adolfo Urso, ministro delle Imprese, enfatizza la necessità di tale mossa: “È inevitabile che l’Europa debba tutelare la produzione di fronte a fenomeni di concorrenza sleale“. La sua convinzione si basa sulla premessa che anche l’Europa debba “raccogliere la sfida lanciata dagli Stati Uniti all’egemonia cinese”.

Politiche di mercato e protezionismo: una nuova direzione per l’UE

Il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, si esprime contro un eccessivo liberalismo economico che non tutela adeguatamente i produttori locali: “Va bene la competizione all’interno del mercato europeo, ma dobbiamo difenderci da quella di chi arriva da fuori. Non possiamo essere soltanto noi quelli legati al purismo economico e alla teoria del libero scambio“. Questo commento rispecchia un crescente interesse verso un approccio più protezionistico.

La partnership tra Stellantis e Leapmotor come caso di studio

Adolfo Urso commenta ulteriormente la situazione evidenziando l’importanza di avere più produttori automobilistici in Italia. In risposta alle crescenti sfide del mercato: “Le affermazione di Tavares confermano le nostre analisi e le nostre ansie, è necessario che in Italia ci sia almeno un secondo produttore automobilistico“.

Durante l’Automotive Dealer Day, Giorgetti ha rilevato come l’Unione Europea abbia trascurato le politiche industriali a favore di una non strategica corsa verso la decarbonizzazione: “Nessuno mette in discussione gli obiettivi di decarbonizzazione e la transizione ecologica, ma proprio la serietà degli obiettivi imporrebbe una strategia organica e senza scorciatoie“. Queste considerazioni mettono in luce la necessità di un cambiamento radicale nella gestione industriale europea.

A differenza dell’Europa, sia gli USA che la Cina hanno adottato approcci molto più assertivi, caratterizzati da significativi interventi statali e sussidi all’industria. Queste politiche hanno permesso una rapida evoluzione dei rispettivi settori automobilistici. Mettendo in evidenza la mancanza di un piano industriale europeo comparabile e il rischio di perdere competitività su scala globale.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News27 minuti ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide60 minuti ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News15 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie17 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News17 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel