Seguici su

News

Controlli in Europa: si registra un preoccupante calo

Autovelox polizia, controllo limite di velocità

Si registra un preoccupante calo dei controlli eseguiti in Europa agli automobilisti, con ripercussioni sul fronte della sicurezza.

Il Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti segnala un rilevante allentamento dei controlli effettuati in Europa sulla guida in stato di ebbrezza, sul rispetto di velocità, sull’utilizzo dei cellulari mentre si è al volante e sull’uso delle cinture di sicurezza. Un fenomeno che riguarda tutto il Vecchio Continente, reo di frenare i progressi nella riduzione del numero di vittime per incidenti stradali.

Il direttore politico del Consiglio, Ellen Townsend, ha dichiarato: “Senza sforzi regolari altamente visibili e ben comunicati per far rispettare le leggi, l’Europa non sarà in grado di raggiungere il dimezzamento dei morti e dei feriti gravi sulle strade entro il 2030: i governi nazionali devono agire ora e l’Ue può fare la sua parte, assicurandosi che le infrazioni transfrontaliere siano regolarmente monitorate”.

Il report del Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti

Il report diramato dall’ente rivela come gli accertamenti per la guida in stato alterato a causa dell’alcool siano diminuiti in otto Paesi e cresciuti in cinque, mentre altri 13 Stati tra quelli presi in considerazione non si prendono nemmeno la briga di registrare tali statistiche. D’altro canto, un sondaggio eseguito nel 2018 mostrava come appena il 23 per cento degli europei ritenga probabile subire controlli sul proprio tasso alcolemico durante un viaggio, il che mina l’efficacia delle disposizioni normative.

Inoltre, si ravvisano ampi divari tra i vari Paesi in merito all’osservazione dei limiti di velocità. A ogni modo qui si denota un maggiore impegno dei vari Governi affinché i conducenti ottemperino alle soglie prestabilite. Emerge, piuttosto, preoccupazione relativamente all’uso delle cinture di sicurezza posteriori, allacciate dal 99 per cento dei passeggeri in Germania e da un misero 11 per cento in Italia. Infine, 14 Stati hanno ridotto gli accertamenti sull’impiego dei moderni telefoni cellulari, a fronte di 11 che li hanno aumentati: un trend poco rassicurante, visti i rischi correlati.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News10 ore ago

Ferrari: 2023 sulla strada segnata da un 2022 con record

La Ferrari viaggia su numeri record, il 2023 entra sulla riga sul 2022 cercando di superare le cifre già molto...

Alfa Romeo Tonale Alfa Romeo Tonale
News11 ore ago

Alfa Romeo, Tonale: cresce la produzione della vettura

Il brand dell’Alfa Romeo ha già oltre 35 mila ordini firmati per il nuovissimo crossover Tonale, che in tutto il...

FIAT 500 FIAT 500
News11 ore ago

Fiat 500: In Italia è la regina delle elettriche

La vettura elettrica del brand Fiat, ossia la 500 nel territorio Italiano è la più venduta a gennaio superando Twingo....

Volvo XC40 Volvo XC40
News12 ore ago

Volvo: entro l’anno 2026 ci saranno sei nuovi modelli

Il brand Volvo si prepara all’anno decisivo il 2026 dove impatterà con il mercato con altri sei nuovissimi modelli. Il...

Peugeot 208 Peugeot 208
News13 ore ago

Mercato europeo, auto: la nuova leader è la Peugeot 208

Finisce il regno nel mercato europeo dell’auto della Volkswagen Golf dopo ben 14 anni, ora domina la Peugeot 208. Il...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport14 ore ago

Frédéric Vasseur è “convinto” delle potenzialità della Ferrari

Il nuovo Team Principal alla Ferrari non è scoraggiato dai problemi affrontati dai suoi predecessori. Frédéric Vasseur è “convinto” del...

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport14 ore ago

F1: la FIA ha aperto ufficialmente il processo di candidatura per i nuovi team

Il primo passo ufficiale per portare nuovi team sulla griglia di F1 inizia, a FIA ha avviato formalmente il processo...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News15 ore ago

Mercato auto europeo 2022: un quarto è “alla spina”

Il mercato automobilistico europeo del 2022 ha raccontato l’ascesa delle auto “alla spina”, con una quota del 22,93 per cento....

mal d'auto bambini mal d'auto bambini
Guide16 ore ago

Mal d’auto: i rimedi per bambini e adulti

Il mal d’auto può essere fastidioso sia per i bambini che per gli adulti, esistono però diversi rimedi che possono...

concessionaria auto concessionaria auto
News16 ore ago

Mercato italiano auto gennaio 2023: le vendite schizzano alle stelle

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il mese di gennaio con una crescita di quasi il 19 per cento rispetto...

Nissan Max-Out Nissan Max-Out
News18 ore ago

Nissan Max-Out: la spider fantascientifica

In occasione dei Nissan Futures è stato presentato l’avveniristico concept Max-Out, una cabrio a due posti orientata al domani. Febbraio...

Volkswagen Golf 8 Volkswagen Golf 8
News18 ore ago

Volkswagen Golf: facelift confermato, ma l’addio è vicino

Il facelift dell’ottava generazione di Volkswagen Golf è stato confermato, ma l’addio all’auto che tutti conosciamo è vicino. Gli anni...

Advertisement
Advertisement
nl pixel