Seguici su

News

Nove cattive (e comuni) abitudini per non dire presto addio alla tua auto

guasto auto

Per non dire prematuramente addio alla tua auto, vedi di perdere queste cattive abitudini, laddove tu ne abbia: possono arrecare gravi danni!

L’età media del parco auto italiano è notoriamente piuttosto vecchia. Con oltre 12 anni di età, superiamo in modo netto la Germania, la Francia e il Regno Unito. Le ridotte disponibilità economiche senz’altro incidono sulla scelta dei conducenti, ma per fare durare a lungo la propria vettura bisogna dedicarle le giuste attenzioni. Sennò una marea di problemi, prima o poi, verranno a galla. Magari all’inizio ti sembrerà di averla “passata liscia”, per l’ottima qualità con cui il veicolo è stato progettato dal Costruttore, con la semplice fortuna che ha contribuito a conservarla in buone condizioni. Tuttavia, non bisogna lasciarsi ingannare. I nodi verranno al pettine se andrai avanti sullo stesso trend.

Te lo sapranno confermare i “veterani della strada”, ad esempio papà o il fratello maggiore. Loro stessi potrebbero aver commesso lo stesso sbaglio, salvo poi pentirsene quando sarà stato troppo tardi, a danno ormai arrecato. Ammesso e non concesso che la macchina possa essere riportata in uno stato accettabile, la spesa da porre in preventivo rischia di essere piuttosto alta. E poi per cosa? Per semplice pigrizia? Scusaci, ma non ci sembra una buona giustificazione.

Cosa non fare con la propria “bambina”

Di seguito, ti andremo a elencare delle cattive abitudini ree di ridurre “l’aspettativa di vita” della tua auto. Fidati: anche se hai poca o nessuna esperienza in merito, ti verrà facile cambiare atteggiamento. Si tratta giusto di un pizzico di buona volontà. Ti sconsiglieremo pure di rimandare l’appuntamento col meccanico, a prescindere dall’obbligo del tagliando (comunque importante). Egli ha, infatti, gli strumenti giusti per rilevare la presenza di eventuali problemi e intervenire in tempo utile. Ecco allora nove cattive abitudini da perdere al più presto:

  1. Guidare in riserva
  2. Tenere il piede sulla frizione
  3. Inserire la retromarcia finché non si è completamente fermi
  4. Attraversare acque profonde
  5. Ignorare le perdite
  6. Non fermare la ruggine
  7. Posticipare la manutenzione
  8. Non applicare il buon senso
  9. Lasciare l’auto ferma a lungo

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News1 giorno ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News2 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News2 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News2 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News3 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News3 giorni ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport4 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News4 giorni ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport4 giorni ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide4 giorni ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport5 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

Advertisement
Advertisement
nl pixel