Seguici su

News

Caro Benzina: La procura indaga, le associazioni protestano

pompa benzina auto

Caro benzina, la crisi del caro gasolio è esplosa, il ministro Cingolani parla di “aumenti irragionevoli” e di una “Truffa colossale”.

Caro Benzina, non si fermano le polemiche giuste intorno ai prezzi dei carburanti che sta portando ogni famiglia alla distruzione del potere d’acquisto, anche a seguito delle dichiarazioni del ministro Cingolani che ha parlato di “aumenti irragionevoli” e di una “colossale truffa in atto”. Mentre servirebbero mosse intanto immediate per proseguire dopo la ricerca di eventuali colpevoli. La Procura di Roma, infatti, ha aperto un’indagine nei confronti di ignoti per valutare la sussistenza di eventuali ipotesi di reato. E per individuare la dinamica degli incrementi del costo alla pompa dei prodotti petroliferi.

Agli accertamenti, sollecitati anche dalle associazioni dei consumatori, si dedicherà la Guardia di finanza. La FederPetroli ha sostenuto che le parole del ministro Cingolani si riferiscono a una situazione internazionale e non solamente all’Italia.

Nonostante lo sciopero bloccato, in Sardegna si sono comunque registrati fermi spontanei dei Tir. La richiesta è di un intervento governativo sulla componente fiscale del costo dei carburanti. Sulla falsariga di quello ipotizzato in Germania dove, per far fronte alla situazione, il ministro delle Finanze Christian Lindner sta per attuare un contributo statale che permetta di mantenere il prezzo della benzina sotto la soglia dei due euro al litro. Con una riduzione nell’ordine dei 20 centesimi rispetto alla media del mercato.

Il caro metano

Oltre la Benzina, anche per il gas, comunque, la situazione è particolarmente critica. Assogasmetano è intervenuta in un’audizione informale presso le commissioni della Camera Ambiente e Attività produttive, riunite per valutare misure urgenti per il contenimento dei costi dell’energia.

Nel corso dell’intervento, il presidente dell’associazione Flavio Merigo ha discusso di una situazione negativa del settore, con i costi del gas naturale aumentati di dieci volte e quelli dell’elettricità. Utilizzata per la compressione e l’erogazione del gas, cresciuti di quattro volte. La combinazione dei due fattori con l’aumento conseguente dell’Iva sta portando a prezzi alla pompa estenuanti, quando non esorbitanti (si parla di 4-5 euro al kg in alcune zone del Paese).

E alla chiusura di alcune stazioni di servizio, di fatto ferme per mancanza di clienti. Con grave danno per oltre un milione di utenti delle vetture a gas. L’associazione chiede una riduzione dell’Iva sul gas analoga a quella già praticata per le utenze domestiche e industriali, cioè dal 22 al 5%, e la possibilità di ricorrere, anche solo per un periodo limitato, a un regime di prezzi amministrati. Le persone sperano che avvenga presto per uscire da questa situazione che porterà al disastro finanziario di ogni singola famiglia esistente.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport13 minuti ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News42 minuti ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News18 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport18 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News19 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement