Seguici su

News

Lotus Elise: il mito riprende (nuova) forma

Callum Designs Nyobolt

La Lotus Elise riprende vita, grazie a un audace progetto di una coppia di designer, che ne garantiscono leggerezza e stile, ecco la Nyobolt.

“Simplify, then add lightness”, cioè “Semplifica, poi aggiungi leggrerezza”. Con il principio cardine assoluto, professato dal padre fondatore Colin Chapman, le nuove produzioni della Lotus scenderanno inevitabilmente a compromessi. Sebbene fosse preventivabile dato il passaggio alla mobilità elettrica, fino all’ultimo i fan della storica compagnia hanno sperato che i progettisti avessero un asso nella manica per scongiurare l’eventualità. Seppur con l’onore delle armi, ciò significa congedare la Exige, l’Evora e soprattutto la Lotus Elise.

Eppure, qualcuno non ha gettato la spugna: Julian Thompson, l’attuale numero uno della divisione design di GM e mentre dietro alla Elisa originale, e Ian Callum, suo omologo per il Gruppo Jaguar-Land Rover, oggi al comando della Callum Design. La collaborazione fra le parti ha reso possibile la realizzazione della Nyobolt EV, un modello pregno di caratteristiche interessanti, sulle quali ci andremo ora a soffermare.

Le parti coinvolte nel progetto ambivano a conservare le proporzioni della sportiva, con, al tempo stesso, una rinfrescata ai dettagli. Richiamano la prima generazione le luci (con tecnologia full LED) inserite in gruppi ottici dal motivo circolare. Osservando il resto della vettura si scorgono ulteriori rimandi ai fasti di ieri, riadattati in chiave moderna. Si vedano, a tal proposito, le telecamere, che prendono il posto dei tradizionali specchietti retrovisori. Il powertrain si fregia dell’innovativa soluzione sviluppata dalla start-up inglese Nyobolt, in grado di realizzare batterie poco pesanti e velocissime a ricaricarsi (6 minuti).

Design evoluto

Questa versione di Lotus Elise rimarrà un esercizio stilistico fine a sé stesso, senza la produzione in serie, neppure limitata. “Piuttosto che adottare un approccio da restauro, l’obiettivo era quello di evolvere il design e aggiornarlo, pur mantenendo quell’atmosfera sobria da auto sportiva da tutti i giorni che è ha contraddistinto la Elise – ha spiegato il responsabile creativo di Callum, Aleck Jones -. Dovevamo assicurarci di mantenere il giusto atteggiamento con la carrozzeria, che si presenta con il naso all’ingiù, assumendo la stessa posizione aggressiva”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News2 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News3 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News23 ore ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News23 ore ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel