Seguici su

News

Bugatti, la nuova supercar nel 2027: sostituirà la Chiron

bugatti chiron

I portavoce Bugatti hanno confermato l’uscita della nuova hypercar nel 2027: prenderà il posto dell’attuale Chiron.

Risale alle scorse ore l’annuncio di Bugatti che nel 2027 vedrà la luce la sua prossima hypercar, la quale prenderà il posto dell’attuale Chiron. Inoltre, il veicolo, attorno a cui permane un’aura di mistero, adotterà un sistema di propulsione ibrido, basato su un’unità a benzina più piccolo del W16 dei giorni nostri. 

Pur differenziandosi dalla gamma odierna, la prossima Bugatti conserverà l’essenza del brand francese, con un occhio di riguardo al lato aerodinamico. Lo hanno spiegato, in un’intervista ad Autocar, i designer di Bugatti. A fondamento ci sarà un nuovo telaio, mentre il powertrain di minor dimensioni si tradurrà in un peso inferiore in confronto alla W16 Mistral. 

Il numero uno del dipartimento, Achim Anscheidt, ha commentato: “Offre opportunità il prossimo propulsore ibrido. Ci sono opportunità per offrire una forma un po’ più atletica in futuro. Avrà anche i suoi vincoli, a causa delle performance e delle esigenze prestazionali. Ma ormai conosciamo così bene ogni centimetro delle nostre auto che sappiamo esattamente dove il cambiamento ci aiuterebbe e dove creerebbe un problema”.

Purtroppo, il marchio transalpino non ha fornito ulteriori precisazioni, sebbene ci siano i presupposti per sperare in performance analoghe a quelle della Mercedes-AMG One e dell’Aston Martin Valkyrie. 

L’innovazione sarà sorprendente

Sarà sorprendente in termini di innovazione. Catturerà l’attenzione di moltissime persone ed è una vera gioia lavorare su questo”, ha aggiunto Frank Heyl, numero due del reparto design di Bugatti. Anche la progettazione del mezzo costituirà una sfida: “Se confronti la W16 Mistral con la Ferrari LaFerrari, ad esempio, in realtà è un’auto piuttosto compatta per quello che è, con il cambio tra i sedili, cosa che è stata fatta per motivi di bilanciamento del peso – ha spiegato Heyl –. Ma con un propulsore ibrido, hai il peso aggiunto delle batterie, quindi devi riconsiderare l’architettura dell’intera vettura”.

In merito all’abitacolo, il responsabile Aldo Maria Sica ha detto che non differirà granché dai precedenti. Infine, il prezzo dovrebbe essere superiore alla W16 Mistral da 5 milioni di euro.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport14 minuti ago

L’impero sportivo Liberty Media è in cima alla ricca lista di Forbes

Dopo un 2022 di successi per la Formula 1, Liberty Media è stata nominata azienda sportiva più preziosa al mondo....

Renault logo 2021 Renault logo 2021
News2 ore ago

Renault riduce la partecipazione in Nissan

Attraverso una nota congiunta, Renault e Nissan comunicano che il gruppo francese ridurrà la partecipazione in Nissan al 15 per...

News3 ore ago

Smog: 29 città italiane hanno superato i limiti di polveri sottili nel 2022

29 città italiane hanno superato il limite massimo di polveri sottili nel 2022 e gli obiettivi dell’Ue appaiano quantomai lontani....

FIAT Uno FIAT Uno
News4 ore ago

Fiat Uno: 40 anni di successi e innovazioni

Nel 2023 festeggia il suo 40° anniversario la Fiat Uno, modello campione di vendite, capace di apportare grandi innovazioni nel...

Toyota, logo Toyota, logo
News4 ore ago

Toyota leader anche nel 2022, mentre annaspa Volkswagen

La Toyota rimane la principale Casa per auto vendute e prodotte al mondo, confermando la leadership del 2020 e del...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport6 ore ago

Formula E: Wehrlein en plein nell’E-Prix di Diriyah

Pascal Wehrlein ha conquistato la vittoria per la Porsche in entrambe i round a Diriyah, portandosi al comando del campionato...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport21 ore ago

Ferrari, Vasseur: “lo conosco bene, ed è un vantaggio”

In una intervista alla tv francese Canal+, Frederic Vasseur, il nuovo team principal della Ferrari, ammette la parità in scuderia....

Opel, logo Opel, logo
News21 ore ago

Opel: ecco le sportive GSe, prodotte dal Performance Center

L’Opel attraverso il Performance Center torna nel mondo delle sportive compatte con la GSe e le Ops, la situazione. Il...

incidente stradale incidente stradale
News1 giorno ago

Incidenti stradali cresciuti nel 2022 e anche le vittime

Gli incidenti stradali sono cresciuti nel 2022 e anche le vittime. Un trend negativo corroborato da questo inizio di 2023....

Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY
News1 giorno ago

Gruppo Volkswagen: 15 mila nuove colonnine già in funzione

Il Gruppo Volkswagen ha già installato circa 15 mila punti di ricarica, nel piano che porterà a implementarne 45 mila...

alfa romeo logo alfa romeo logo
News2 giorni ago

Alfa Romeo: Quadrifoglio, si arriverà ad oltre 1.000 CV

Il Quadrifoglio sarà ancora principale con un ruolo fondamentale nella gamma dello storico brand dell’Alfa Romeo. Il marchio Alfa Romeo...

Rolls-Royce Dawn Rolls-Royce Dawn
News2 giorni ago

20 anni di Rolls-Royce: dalla Phantom alla Cullinan

Il brand Rolls-Royce compie vent’anni tra innovazione e tradizione, dalla Phantom alla Cullinan con il lusso al centro. Quando il...

Advertisement
Advertisement
nl pixel