Seguici su

News

Auto elettriche: il nuovo piano triennale di E-GAP

Auto Elettricaauto elettrica rifornimento

E-GAP ha illustrato il suo piano triennale per l’espansione in Europa e negli USA del proprio servizio di ricarica delle auto elettriche.

E-GAP, operatore leader nel servizio di ricarica mobile e on-demand per auto elettriche nel Vecchio Continente, avrà un triennio fondamentale davanti a sé. Mossa dall’intento di crescere a livello europeo, la compagnia italiana, già presente a Roma e Milano con l’obiettivo di espandersi in ulteriori città lungo lo stivale, ha messo in preventivo un investimento pari a 200 milioni di euro da spendere nei prossimi tre anni. Il programma industriale mira ad ampliare l’infrastruttura mobile di ricarica e la gamma di prodotti, oltre ad aprire inediti canali in nuovi Paesi e in circa 200 città tra USA ed Europa.

E-GAP: le fasi del piano di crescita

In merito alla crescita su scala globale il Piano sancisce l’introduzione del servizio in Spagna e in Francia entro il termine del 2021, partendo dalle capitali, Madrid e Parigi. Dopodiché, nel primo semestre del 2022, saranno invase Gran Bretagna e Germania. Così facendo si completerebbe la fase numero uno del piano industriale, che dispone il posizionamento del servizio nei maggiori mercati europei, corrispondenti a circa il 70% del comparto elettrico dell’area.

La fase numero due prevede un’espansione ulteriore in Europa, in modo da coprire le sue principali capitali, nonché lo sbarco negli States, entro i primi mesi del 2023.

“L’espansione, anche fuori dai confini italiani, è un passo decisivo per E-GAP e consolida il successo del nostro servizio che fa perno su comodità, flessibilità e semplicità di ricarica – ha dichiarato Luca Fontanelli, CEO di E-GAP -. Siamo certi che la Francia e la Spagna saranno il primo trampolino per espanderci ulteriormente in altri Paesi, europei e non solo, sviluppando un nuovo modello di ricarica green da affiancare alle infrastrutture fisse che hanno tempi di implementazione molto lunghi”.

Nel frattempo, E-GAP è alle prese con i lavori di ampliamento della relativa flotta dei mezzi adibiti al servizio di ricarica elettrica on-demand. In cantiere, 100 nuovi e-van da qui alla prossima estate, con il proposito di raggiungere la quota di 500 mezzi green nel giro di un triennio. Senza dimenticare l’integrazione della ricarica off-grid, tra cui un primo lancio di prodotti ultrafast già nel primo semestre del 2022.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News8 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News9 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport9 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport10 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport10 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport11 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement