Seguici su

News

Auto classiche: meno inquinanti delle elettriche per uno studio

fiat

Secondo lo studio di Footman James, fornitore di polizze assicurative, le auto classiche sono meno inquinanti delle vetture elettriche.

Le auto classiche inquinano meno delle elettriche. Non lo dice un’associazione di appassionati collezionisti, bensì un report di Footman James, fornitore di polizze assicurative per vetture d’epoca e specializzato nelle ruote vintage. Tra le pagine del rapporto pubblicato si apprende come le classiche abbiano un minor impatto ambientale in confronto alle moderne e alle elettriche. A incidere in misura determinante c’è soprattutto un fattore inerente all’impiego: mentre le macchine moderne si usano di frequente, per i viaggi quotidiani e per ogni tipo di esigenza, alle auto classiche vi si ricorre meno. 

Ciò avrebbe perciò un impatto diretto pure sui valori di CO2 emessi nell’ambiente. Nella fattispecie, stando ai calcoli effettuati da Footman James, i mezzi d’epoca emettono in media 563 kg di anidride carbonica all’anno nel Regno Unito, poiché i proprietari le guidano per una media di 1.200 miglia (circa 1.900 km). In realtà, il dato è abbastanza evidente, ma lo si approfondisce comunque in relazione ai dati di produzione e al bilancio complessivo delle emissioni fabbricate dalle proposte commerciali contemporanee non solamente quando percorrono le strade ma durante l’intero ciclo produttivo.

Difatti, si sottolinea come l’impronta di carbonio nel corso della fabbricazione di un veicolo di fascia media tipo la Volkswagen Golf è di 6,8 tonnellate di CO2 mentre uno elettrico a batteria tipo una Polestar 2 incrementa tale somma a 26 tonnellate di CO2 ancor prima di uscire dalla catena di montaggio. In sostanza, servirebbero oltre 46 anni di utilizzo affinché un’auto classica di pari blasone raggiunga la medesima cifra. 

Contano la manutenzione e l’utilizzo

“È facile presumere che le auto classiche siano più dannose semplicemente a causa dei loro motori più vecchi e meno efficienti, tuttavia, i dati in questo rapporto smentiscono questa teoria – ha dichiarato David Bond, amministratore delegato di Footman James –. Si tratta davvero di come questi veicoli vengono mantenuti e utilizzati; è chiaro che mentre le nuove auto moderne ed elettriche potrebbero sembrare migliori per il pianeta giorno per giorno, il problema è l’impatto della loro produzione”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

sentenza sentenza
News2 ore ago

Rc Auto: L’Antitrust multa Generali e UnipolSai

L’antitrust ha multato le assicurazioni Generali e UnipolSai per aver adottato pratiche scorrette a livello commerciale. Sono state multate due...

nascar nascar
Sport3 ore ago

Nascar: possibile categoria elettrica da 1000cv

La Nascar valuta la creazione di una categoria per le auto elettriche, potrebbe esserci una gara dimostrativa già nel 2023....

lancia logo lancia logo
News3 ore ago

Lancia: manca poco per il ritorno in Europa

Nell’anno 2024 ci sarà il ritorno di Lancia in Europa, queste tutte le novità in vista di quell’anno nel mercato....

News4 ore ago

Autogrill: possono cambiare dopo 63 anni di servizio

La multinazionale italiana Autogrill S.p.A può cambiare dopo 63 anni di storia per un accordo Dufry, società di ristorazione e...

bentley bentley
News6 ore ago

Bentley Mulliner Batur: nuovi dettagli in un teaser

Bentley ha svelato con un teaser nuovi dettagli sulla Batur, la nuova GT Sport del reparto Mulliner: presentazione il 21...

News6 ore ago

Musk vende milioni di azioni Tesla: il suo grande timore

Elon Musk ha preso la decisione di vendere milioni di azioni Tesla. Dietro alla manovra, come ammesso dal tycoon stesso,...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport10 ore ago

Leclerc, che regalo! Per lui uno yacht da 4 milioni di euro

Charles Leclerc si sta godendo una vacanza in Sardegna, a bordo di un lussuosissimo yacht del cantiere Riva da 4...

Logo Volkswagen Logo Volkswagen
News10 ore ago

Volkswagen Golf, maxi richiamo: pulsanti “troppo” sensibili

Maxi richiamo per le Volkswagen Golf in America. I pulsanti digitali, troppo sensibili, rischiano di attivarsi accidentalmente. Aumentano a vista...

Sebastian Vettel Sebastian Vettel
Sport1 giorno ago

F1, Red Bull, Horner: “Vettel? alcuni colloqui esplorativi”

Uscita la notizia del ritiro di Vettel dalla F1, non sono mancati i retroscena, uno di questi è proprio quello...

News1 giorno ago

Tesla Optimus: il robot sarà finalmente presentato a fine settembre

Rivoluzione industriale per la produzione di Tesla con il suo Robot Optimus per sopperire alla manodopera e costi di produzione....

Lamborghini Lamborghini
News1 giorno ago

Lamborghini: si punta tutto sui carburanti sintetici oltre l’elettrico

Il Ceo di Lamborghini, Stephan Winkelmann ha riferito che il marchio italiano punterà tutto sull’elettrico e i carburanti elettrici. In...

Mondo Motori Mondo Motori
News1 giorno ago

Aptera: l’auto elettrica che si ricarica con l’energia solare

Arriva il teaser della straordinaria auto elettrica chiamata Aptera, una macchina che riesce a ricaricarsi con l’energia solare. La creazione...

Advertisement
Advertisement