Seguici su

News

Auto classiche: meno inquinanti delle elettriche per uno studio

fiat

Secondo lo studio di Footman James, fornitore di polizze assicurative, le auto classiche sono meno inquinanti delle vetture elettriche.

Le auto classiche inquinano meno delle elettriche. Non lo dice un’associazione di appassionati collezionisti, bensì un report di Footman James, fornitore di polizze assicurative per vetture d’epoca e specializzato nelle ruote vintage. Tra le pagine del rapporto pubblicato si apprende come le classiche abbiano un minor impatto ambientale in confronto alle moderne e alle elettriche. A incidere in misura determinante c’è soprattutto un fattore inerente all’impiego: mentre le macchine moderne si usano di frequente, per i viaggi quotidiani e per ogni tipo di esigenza, alle auto classiche vi si ricorre meno. 

Ciò avrebbe perciò un impatto diretto pure sui valori di CO2 emessi nell’ambiente. Nella fattispecie, stando ai calcoli effettuati da Footman James, i mezzi d’epoca emettono in media 563 kg di anidride carbonica all’anno nel Regno Unito, poiché i proprietari le guidano per una media di 1.200 miglia (circa 1.900 km). In realtà, il dato è abbastanza evidente, ma lo si approfondisce comunque in relazione ai dati di produzione e al bilancio complessivo delle emissioni fabbricate dalle proposte commerciali contemporanee non solamente quando percorrono le strade ma durante l’intero ciclo produttivo.

Difatti, si sottolinea come l’impronta di carbonio nel corso della fabbricazione di un veicolo di fascia media tipo la Volkswagen Golf è di 6,8 tonnellate di CO2 mentre uno elettrico a batteria tipo una Polestar 2 incrementa tale somma a 26 tonnellate di CO2 ancor prima di uscire dalla catena di montaggio. In sostanza, servirebbero oltre 46 anni di utilizzo affinché un’auto classica di pari blasone raggiunga la medesima cifra. 

Contano la manutenzione e l’utilizzo

“È facile presumere che le auto classiche siano più dannose semplicemente a causa dei loro motori più vecchi e meno efficienti, tuttavia, i dati in questo rapporto smentiscono questa teoria – ha dichiarato David Bond, amministratore delegato di Footman James –. Si tratta davvero di come questi veicoli vengono mantenuti e utilizzati; è chiaro che mentre le nuove auto moderne ed elettriche potrebbero sembrare migliori per il pianeta giorno per giorno, il problema è l’impatto della loro produzione”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News2 ore ago

Ferrari: 2023 sulla strada segnata da un 2022 con record

La Ferrari viaggia su numeri record, il 2023 entra sulla riga sul 2022 cercando di superare le cifre già molto...

Alfa Romeo Tonale Alfa Romeo Tonale
News2 ore ago

Alfa Romeo, Tonale: cresce la produzione della vettura

Il brand dell’Alfa Romeo ha già oltre 35 mila ordini firmati per il nuovissimo crossover Tonale, che in tutto il...

FIAT 500 FIAT 500
News3 ore ago

Fiat 500: In Italia è la regina delle elettriche

La vettura elettrica del brand Fiat, ossia la 500 nel territorio Italiano è la più venduta a gennaio superando Twingo....

Volvo XC40 Volvo XC40
News4 ore ago

Volvo: entro l’anno 2026 ci saranno sei nuovi modelli

Il brand Volvo si prepara all’anno decisivo il 2026 dove impatterà con il mercato con altri sei nuovissimi modelli. Il...

Peugeot 208 Peugeot 208
News5 ore ago

Mercato europeo, auto: la nuova leader è la Peugeot 208

Finisce il regno nel mercato europeo dell’auto della Volkswagen Golf dopo ben 14 anni, ora domina la Peugeot 208. Il...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport6 ore ago

Frédéric Vasseur è “convinto” delle potenzialità della Ferrari

Il nuovo Team Principal alla Ferrari non è scoraggiato dai problemi affrontati dai suoi predecessori. Frédéric Vasseur è “convinto” del...

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport6 ore ago

F1: la FIA ha aperto ufficialmente il processo di candidatura per i nuovi team

Il primo passo ufficiale per portare nuovi team sulla griglia di F1 inizia, a FIA ha avviato formalmente il processo...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News7 ore ago

Mercato auto europeo 2022: un quarto è “alla spina”

Il mercato automobilistico europeo del 2022 ha raccontato l’ascesa delle auto “alla spina”, con una quota del 22,93 per cento....

mal d'auto bambini mal d'auto bambini
Guide8 ore ago

Mal d’auto: i rimedi per bambini e adulti

Il mal d’auto può essere fastidioso sia per i bambini che per gli adulti, esistono però diversi rimedi che possono...

concessionaria auto concessionaria auto
News8 ore ago

Mercato italiano auto gennaio 2023: le vendite schizzano alle stelle

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il mese di gennaio con una crescita di quasi il 19 per cento rispetto...

Nissan Max-Out Nissan Max-Out
News10 ore ago

Nissan Max-Out: la spider fantascientifica

In occasione dei Nissan Futures è stato presentato l’avveniristico concept Max-Out, una cabrio a due posti orientata al domani. Febbraio...

Volkswagen Golf 8 Volkswagen Golf 8
News10 ore ago

Volkswagen Golf: facelift confermato, ma l’addio è vicino

Il facelift dell’ottava generazione di Volkswagen Golf è stato confermato, ma l’addio all’auto che tutti conosciamo è vicino. Gli anni...

Advertisement
Advertisement
nl pixel