Seguici su

News

Audi: “L’Unione Europea dica addio ai combustibili fossili entro il 2040”

Audi

Markus Duesmann, amministratore delegato di Audi, esorta l’Unione europea ad abbandonare i combustibili fossili entro il 2040.

A margine di un suo intervento al Ludwig Erhard Summit, l’amministratore delegato dell’Audi, Markus Duesmann, sprona verso un atteggiamento più responsabile nei confronti delle prossime generazioni. Il Ceo ha dichiarato: “Dobbiamo essere coraggiosi come europei e prenderci la responsabilità di liberarci completamente dai combustibili fossili nel 2040.

Nella stessa occasione, il numero uno del Costruttore di Ingolstadt ha richiamato l’attenzione sulla necessità di accelerare nell’ambito delle energie rinnovabili. Questo sia nella regione sede del brand, la Baviera, sia altrove.

Il tema dell’autosufficienza energetica è tornato di attualità nel recente periodo. Ciò per via del conflitto bellico tra Russia e Ucraina, che continua ancora, e il possibile embargo sul gas di Mosca in Ue.

Rispetto a tale scenario varie Case automobilistiche hanno già comunicato l’intenzione di adottare delle misure di emergenza. Ad esempio, Mercedes-Benz ha reso nota la volontà di aumentare gli investimenti su solare ed eolico nei propri stabilimenti. Uno sforzo volto a dimezzare le relative emissioni di anidride carbonica entro il 2030.

Tutte le energie verso l’elettrico a batteria

“Sul fronte della mobilità privata, dobbiamo concentrare tutte le energie verso l’elettrico a batteria”, ha aggiunto l’ad dell’Audi. Un’opinione riflessa nella già annunciata interruzione della compagnia delle vendite di modelli con motore a combustione termica entro il 2033. Seguirà Volkswagen nel suo complesso a partire dal 2035, dapprima nel Vecchio Continente, quindi negli Usa e in Cina.

A ogni modo, il processo in atto va ben oltre il comparto delle quattro ruote e coinvolge la Germania intera. Come sottolineato ieri dal Fondo monetario internazionale, lo Stato tedesco sarà, insieme all’Italia, l’economia maggiormente colpita dell’Eurozona per via della sua forte dipendenza dal gas russo. E, in linea alle anticipazioni fornite dalla Reuters lo scorso febbraio, il governo Scholz sarebbe al lavoro su un piano per coprire, già entro il 2035, il 100 per cento del proprio fabbisogno energetico con le rinnovabili.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

News14 ore ago

Russia provoca sul petrolio: gli Stati Uniti preparano la risposta

La Russia irride il mondo occidentale per la mancanza di una linea comune sul petrolio, ma gli USA preparano a...

Valentino Rossi Valentino Rossi
News14 ore ago

Valentino Rossi nel metamerie: nasce VR46 Metaverse

Valentino Rossi entra nel metatarso con la costituzione della joint venture VR46 con la media holding italiana The Hundred. Il...

Circuito Circuito
Sport15 ore ago

Formula 1: il Gran Premio di Russia non verrà sostituito

È ufficiale, il Gran Premio di Sochi in Russia che è stato cancellato a seguito dell’invasione in Ucraina non verrà...

navigatore, mappe navigatore, mappe
News16 ore ago

Google Maps: presenta la funzione Immersive View

La nuova funzione di Google utilizzerà le immagini satellitari registrate dalla stessa azienda e le immagini di Street View per...

aquaplaning aquaplaning
Guide18 ore ago

Che cos’è il fenomeno dell’aquaplaning e come prevenirlo

L’aquaplaning si può verificare in qualsiasi momento se si è in presenza di strade bagnate e condizioni atmosferiche avverse. Questo...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
News20 ore ago

Acquisto auto: gli italiani hanno cambiato abitudini nella scelta del modello

Gli italiani hanno cambiato preferenze per quanto riguarda l’acquisto di una nuova auto, a cominciare dalla scelta del modello. I...

lucidare fari auto lucidare fari auto
Guide20 ore ago

Come lucidare i fari della macchina

L’usura dei fari, che nel tempo tendono a rovinarsi, è un problema comune di molte auto soprattutto le più datate,...

showroom auto showroom auto
News21 ore ago

Mercato auto Europa: si aggrava la crisi ad aprile

Peggiora la crisi del mercato auto europeo nel mese di aprile. Tra i principali mercati la flessione peggiore è proprio...

batterie elettriche batterie elettriche
News1 giorno ago

Riciclo batterie: entra in funzione l’impianto più grande d’Europa

In Norvegia è entrato in funzione l’impianto più grande del Vecchio Continente specializzato nel riciclo delle batterie. Con lo sviluppo...

Sebastian Vettel, Aston Martin Sebastian Vettel, Aston Martin
Sport2 giorni ago

F1, Surer: “Vettel? arriverà a fine contratto per poi dire addio”

Marc Surer crede che Vettel alla fine di quest’anno dirà addio alla F1, queste le parole dell’ex pilota ora settantenne....

Audi Audi
News2 giorni ago

Mercato auto: crisi Audi, interrotta la produzione di alcuni modelli

Audi in difficoltà per la crisi dei semiconduttori e della difficoltà di reperire batterie per la guerra in Ucraina. Il...

Ford Ford
News2 giorni ago

Ford: petizione per bandire i motori a combustione in Europa

Assieme ad altre grandi aziende, la divisione europea della Ford ha sottoscritto una petizione per bandire i motori a scoppio...

Advertisement
Advertisement