Seguici su

News

Aston Martin Vanquish: i motivi di una rinuncia inaspettata

Aston Martin Vanquish S

La strategia per il mercato e il ruolo delle difficoltà finanziarie nella decisione di Aston Martin di non produrre la Vanquish V6.

Nell’impervio cammino del recupero finanziario, Aston Martin sceglie di alimentare il motore della ripresa puntando su solidi pilastri di successo. Tra questi, la SUV DBX, veicolo che sembra avere tutte le carte in regola per conquistare il mercato dei SUV di superlusso ad alte prestazioni. Un credo condiviso anche dalla cinese Geely, tanto da investire ulteriormente nella società inglese, aumentando la sua quota azionaria al 17%. Questo a testimonianza della fiducia riposta nel potenziale di crescita dell’Aston Martin.

L’azienda britannica, guidata da Lawrence Stroll, ha in cantiere otto nuovi modelli che vedranno la luce entro i prossimi due anni. Tra questi, il primo sara’ l’erede della coupé DB11, che verrà svelato il 24 maggio. A questi si aggiungono nuove varianti della DBX e dell’hypercar Valhalla, che rimarrà in produzione per diversi anni, con una tiratura limitata di 999 esemplari.

Il sogno interrotto della Vanquish

Tuttavia, tra gli audaci progetti di rilancio, c’è una nota di rammarico. Per far fronte alle limitate risorse disponibili, Aston Martin ha deciso di abbandonare l’idea della nuova Vanquish a motore centrale. Un progetto ambizioso che avrebbe potuto posizionare l’azienda britannica come contendente di peso contro rivali del calibro di Ferrari 296 GTB, McLaren 750S e l’erede dell’attuale Lamborghini Huracán.

Il disegno di una nuova Aston Martin Vanquish era stato avviato durante la gestione di Andy Palmer, puntando a una maggiore quota di mercato. Tuttavia, i ritardi nello sviluppo del nuovo motore V6 biturbo hanno compromesso la realizzazione di tale progetto.

Il passaggio della poltrona di amministratore delegato a Tobias Moers, ex numero uno della Mercedes-AMG, ha portato a decisioni cruciali. Moers, infatti, di fronte ai ritardi nello sviluppo del nuovo motore, ha deciso di optare per il 4.0 V8 biturbo costruito dal reparto sportivo della casa di Stoccarda.

Quest’ultimo passo, tuttavia, non è bastato. Di fronte alle sfide economiche e tecniche, l’Aston Martin, oggi guidata dall’italiano Amedeo Felisa in qualità di CEO, ha deciso di accantonare il progetto della nuova supercar a motore centrale. Un sogno che, almeno per ora, rimarrà tale.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News2 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News4 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News24 ore ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News24 ore ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel