Seguici su

News

Anas: 650 milioni per messa in sicurezza strade

auto elettrica su strada

Anas prosegue l’impegno per la messa in sicurezza delle strade italiane, con un ulteriori investimento da 650 milioni di euro in 35 bandi.

Con la pubblicazione di 35 bandi in Gazzetta Ufficiale, per un totale di 54 lotti, corrispondenti a un valore di 650 milioni di euro, l’Anas (Gruppo FS Italiane) continua l’impegno nell’incrementare la sicurezza della propria rete stradale. Come puntualizza la compagnia in un comunicato, gli interventi riguarderanno il risanamento di ponti, viadotti e gallerie, la sistemazione dei versanti rocciosi e l’allestimento di barriere più performanti.

Nel dettaglio, i bandi per accordi quadro della durata quadriennale sono suddivisi in varie tipologie. La prima fa riferimento alla produzione, fornitura e installazione della nuova barriera NDBA per le configurazioni di bordi ponti e spartitraffico per un ammontare globale di 150 milioni di euro (equamente ripartito in Nord, Centro, Sud e Isole). La seconda attiene ai lavori di manutenzione programmata circa l’effettuazione di lavori di messa in sicurezza di pareti rocciose e della strada sottostante, per un ammontare globale di 160 milioni di euro (ripartito in 16 lotti). 

I lavori

Un’altra è relativa ai lavori di realizzazione e rifacimento della struttura e dell’impiantistica delle gallerie, per un ammontare globale di 180 milioni di euro (in totale 3 lotti), così attribuita per Regione: 12 milioni di euro a Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta e Veneto; 10 milioni di euro ad Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Sardegna e Umbria.

Inoltre, Anas dispone 32 bandi inerenti ai lavori per l’allestimento di barriere stradali in metallo (in totale 16 lotti) e il risanamento strutturale di opere d’arte (ponti e viadotti per un totale di 16 lotti), per un ammontare globale di 160 milioni di euro (5 milioni di euro per ciascun lotto), suddivisi in ciascuna struttura territoriale, che concernono le Aree di: Abruzzo e Molise, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Sardegna, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto e Friuli Venezia-Giulia.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News10 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News10 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport11 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport11 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport11 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport13 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement