Seguici su

News

Airbag difettosi: USA chiedono il richiamo di 67 milioni di veicoli

Airbag

L’Nhtsa chiede il richiamo di 67 milioni di veicoli per difetti negli airbag, rei di metterne a repentaglio l’incolumità dei passeggeri.

L’Nhtsa (National Highway Traffic Safety Administration) ha presentato domanda di richiamo per 67 milioni di dispositivi airbag, perlopiù realizzati dall’ARC Automotive, uno dei principali fornitori di settore, e dal partner Delphi, su licenza. Stando alla tesi dell’ente federale, essi costituirebbero “un rischio irragionevole di morte o lesioni” per i conducenti. Tuttavia, i diretti interessati respingono le accuse, sottolineando di “non aver riscontrato alcun difetto che giustifichi un simile provvedimento”.

L’intervento dell’agenzia governativa statunitense per la sicurezza nei trasporti riguarda modelli prodotti quasi nell’arco di due decenni e resi disponibili a diversi Costruttori operanti negli States, tra cui General Motors, Stellantis, Hyundai-Kia e BMW. Verso la fine della scorsa settimana, GM ha accolto l’invito di richiamare circa un milione di vetture con il sistema dell’ARC Automotive, in risposta a un evento drammatico risalente a pochi mesi fa, più precisamente a marzo, con lo scoppio del gonfiatore che ha provocato lesioni facciali a un conducente.

Tesi divergenti

Stando alla tesi perorata dall’Nhtsa, le dotazioni potrebbero “proiettare frammenti di metallo verso gli occupanti del veicolo”, per via della criticità. L’opinione contraria dell’agenzia federale degli USA ha suscitato la reazione indignata dell’ARC Automotive, secondo cui “nessuno ha finora determinato l’esistenza di un difetto sistemico nelle tecnologie in questione. Per la società è scattata un’infelice caccia alle streghe, basata soltanto su sette casi certificati di rottura.

L’Nhtsa ha avanzato domanda all’ARC di dare prova che i componenti incriminati non abbiano delle lacune. Dal canto suo, il fornitore ha sottolineato di essere disposta pienamente a collaborare con l’ente governativo e le Case automobilistiche che hanno fatto ricorso delle sue tecnologie. In sinergia, determineranno l’entità dei malfunzionamenti e troveranno delle efficaci soluzioni, affinché episodi del genere non ricapitino più.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

F1, Red Bull, Max Verstappen F1, Red Bull, Max Verstappen
Sport17 minuti ago

F1, qualifiche GP Cina: Verstappen davanti, arrancano le Ferrari

Come Max Verstappen ha dominato le qualifiche del GP di Shanghai, assicurandosi la pole position mentre Leclerc migliora. Le qualifiche...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport38 minuti ago

F1, Sprint Race Cina: vince Max Verstappen in rimonta

Max Verstappen si impone con autorità nella Sprint del Gran Premio di Cina F1, tra rimonte e scontri infuocati. Max...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News23 ore ago

Il salvataggio di Alfa Romeo e Lancia da parte di Carlos Tavares

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha respinto le pressioni per vendere i brand Alfa Romeo e chiudere Lancia. Il futuro...

parcheggio auto cofani parcheggio auto cofani
News23 ore ago

L’invecchiamento del parco auto italiano: un’analisi dettagliata

L’età media e la crescita del parco auto in Italia con dati aggiornati al 2023. Analizziamo l’impatto su economia, ambiente...

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare
News2 giorni ago

Ponte sullo Stretto di Messina: progetto avanti nonostante le sfide

Matteo Salvini conferma l’inizio dei lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina nell’estate 2024 per oltre 13 miliardi. Il...

Alfa Romeo Junior Speciale Alfa Romeo Junior Speciale
News2 giorni ago

Alfa Romeo Junior Speciale: dettagli e prezzi delle nuove motorizzazioni

Tutte le caratteristiche, le dotazioni di serie e gli optional disponibili per la nuova Alfa Romeo Junior Speciale. Alfa Romeo...

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News3 giorni ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News4 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News4 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News5 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Advertisement
Advertisement
nl pixel