Seguici su

Guide

Cos’è e come funziona il turbocompressore dell’auto

turbocompressore

La funzione principale del turbocompressore dell’auto è quella di far crescere la pressione dell’aria che entra e, di conseguenza, generare una potenza e una coppia più elevate.

Come si può facilmente evincere dal termine stesso, il turbocompressore è composto essenzialmente da due diverse parti, il compressore e la turbina. Queste componenti vengono connesse tra di loro per mezzo di un alberino e hanno una forma di giranti e provvisti di piccole palette. L’alloggiamento delle due parti è differente: la turbina automobile si trova all’interno dell’impianto di scarico, mentre il compressore nel sistema di aspirazione.

Come funziona il turbocompressore

Il turbocompressore ha un funzionamento ben preciso che prevede la fuoriuscita dei gas dalla camera di combustione che vengono poi diretti in direzione della turbina per mezzo dei condotti di scarico.

Attraverso il movimento rotatorio della turbina, il compressore viene messo in azione risucchiando e comprimendo l’aria. Quest’ultima attraversa, in un primo momento, l’intercooler, ovvero un radiatore che consente di abbassare la temperatura dell’aria e di far crescere la sua densità. Successivamente, l’aria va a finire nei condotti di aspirazione, aumentandone la pressione.

La crescita della coppia e della potenza dell’auto è determinata dalla quantità più elevata di aria che arriva ai cilindri, oltre che da un quantitativo superiore di combustibile che viene iniettato. Le prestazioni, rispetto a un motore aspirato equivalente, sono, naturalmente, migliori.

turbocompressore

Uno dei principali vantaggi di utilizzare un turbocompressore è quello di ottenere migliori prestazioni grazie al fatto che non viene assorbita potenza dal motore. Un piccolo difetto, invece, riguarda il lasso di tempo che si riscontra tra l’azione del piede sull’acceleratore e l’incremento di coppia del propulsore (questo accade soprattutto a regimi non elevati).

Per ottenere una risposta più veloce, gli ingegneri hanno progettato delle turbine con geometria variabile che sfruttano delle piccole alette mobili per modificare il segmento che consente l’attraversamento dei gas. Grazie a questa soluzione, il turbocompressore è in grado di assicurare una migliore sovralimentazione a bassi regimi.

Le limitazioni del turbocompressore

Superati dei limiti di compressione, si possono riscontrare dei problemi come un’esplosione o dei danni al propulsore. Per non oltrepassare uno specifico rapporto di compressione dentro i cilindri si ricorre all’uso di speciali valvole chiamate wastegate. Quest’ultime consentono di eliminare i gas in eccesso che causano una rotazione eccessiva della turbina. Un alto tipo di valvola molto utile è la pop-off che viene aperta nel momento in cui il gas viene rilasciato e, con farfalla chiusa, la turbina continua a ruotare.

Utilità del turbocompressore

Principalmente, un turbocompressore dell’auto consente di poter recuperare una parte dell’energia dei gas di scarico e di sfruttarla per dare maggiore alimentazione al motore.

Facendo crescere la quantità di aria che viene diretta all’interno delle camere di combustione, l’automobile avrà un aumento, notevole, di coppia e potenza del motore. Per ottenere questo risultato non serve aumentare la cilindrata.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport4 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport5 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport8 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport8 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport8 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News11 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement