Seguici su

Guide

Telepass: come funziona, come falro e quanto costa

Telepass casello autostradale

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Telepass: il costo, come funziona, come utilizzarlo su un’altra auto e molto altro.

Quando si parte per un viaggio in auto, una delle seccature maggiori in cui si rischia di imbattersi è quelle delle lunghe code. Nelle autostrade più trafficate o nelle uscite per le località turistiche i caselli sono spesso causa di code, che possono però essere evitate grazie al Telepass, uno strumento molto utile per chi viaggia spesso in autostrada, che sia per piacere o per lavoro, perché permette di risparmiare diverso tempo. Vediamo allora tutto quello che c’è da sapere riguardo al Telepass, ai costi e a come funziona.

Come funziona il Telepass?

Per prima cosa iniziamo a vedere come funziona il Telepass. Una volta che si decide di utilizzare questo servizio, vi verrà fornito fisicamente il dispositivo Telepass, ovvero una piccola scatoletta da installare sulla propria automobile che può essere facilmente attaccata al parabrezza con un adesivo.

Telepass, casello autostradale

Una volta arrivati al casello non dovrete prendere nessun biglietto al momento dell’ingresso in autostrada, né fermarvi a pagare al casello di uscita: grazie alla tecnologia transponder, il Telepass che avete installato sulla vostra vettura comunica via radio con le boe presenti. Il pagamento verrà effettuato quindi in maniera automatico tramite addebito sul vostro Conto Corrente bancario.

Quanto costa il Telepass?

Il servizio Telepass ha un costo mensile, che è davvero molto esiguo, ma che varia a seconda del servizio richiesto. Il costo del Telepass Base è di 1,26 euro al mese (la fattura è trimestrale e il costo è quindi di 3,78 euro ogni tre mesi).

Se invece si sceglie il servizio Telepass Pay, il costo sale a 2,50 euro al mese ma in più si hanno diversi servizi, come la possibilità di pagare la sosta nelle strisce blu in città, pagare tramite l’App Telepass il taxi o anche in rifornimento di carburante della propria vettura.

Telepass ricaricabile: come funziona?

Esiste anche un altro tipo di dispositivo: il Telepass Ricaribile. Il funzionamento è simile a quello delle ricariche telefoniche: si acquista una ricarica, che può essere di 25, 50, 75 euro, e ogni volta che passate per un casello autostradale vi verrà detratto il credito. Proprio come avviene con il cellulare. Le ricariche possono essere acquistate nei bar, nella tabaccherie e nei punti vendite del circuito Mooney oppure presso i Punto Blu.

Il costo del Telepass ricaricabile è di 49,90 euro ma attenzione: non è utilizzabile su tutta la rete autostradale italiana, ma solamente in alcune arterie autostradali. Prima di acquistarlo è quindi neglio verificare se davvero è il dispositivo utile alle vostre esigenze.

Come fare il Telepass?

Come fare per richiedere il Telepass? E’ davvero molto semplice, basta infatti collegarsi al sito internet telepass.it e effettuare la richiesta on line seguendo tutte le istruzioni. Vi verranno chiesti un documento d’identità, la targa del vostro veicolo e il codice IBAN del vostro conto corrente. Una terminata la procedura, nel giro di qualche giorno riceverete direttamente a casa vostra, all’indirizzo che avrete indicato, il dispositivo Telepass da installare sulla vostra auto.

Oltre che la procedura on line, ce n’è anche un’altra che vi permetterà di avere il vostro dispositivo Telepass: recandovi a un Punto Blu (sono presenti in tutta Italia e sul sito telepass.it potrete trovare quello più vicino a casa vostra). Dopo aver compilato i moduli (è sempre necessario avere con sé un documento d’identità valido, la targa del proprio veicolo e il codice IBAN) vi verrà consegnato immediatamente il vostro dispositivo Telepass da apporre su parabrezza della vostro automobile.

Telepass, cambio targa del veicolo: come farlo?

Nel caso in cui cambiaste auto, non dovrete acquistare un altro dispositivo Telepass: il cambio della targa associata permette infatti di mantenere lo stesso dispositiva e la stessa offerta che avete attivato in precedenza.

Per effettuare il cambio targa al Telepass potete chiamare il numero verde 840 043 043, una voce guida vi guiderà passo dopo passo per effettuare l’operazione. Oppure potete recarvi di persona in un Punto Blu e effettuare di persona la variazione dei dati.

Il terzo e ultimo metodo per effettuare il cambio targa è online, sempre attraverso il sito telepass.it. Dopo aver effettuato il login alla vostra Area personale, andate nella sezione “Targhe contratto”, cliccate poi sul numero di targa che volete cambiare e eliminatele o sostituitela con la nuova targa del vostro veicolo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 logo F1 logo
Sport2 ore ago

F1, calendario: ecco i 24 circuiti protagonisti

Saranno 24 le gare del calendario di F1, scopriamo quali sono i circuiti in questione delle tappe per il titolo...

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
News3 ore ago

Arriva una serie tv su Bernie Ecclestone su Dazn

Sta per arrivare su Dazn una serie tv incentrata su Bernie Ecclestone, verrà racconta la vita dell’ex patron della F1....

Tesla Tesla
News3 ore ago

Tesla: in Cina doppio richiamo per problemi di software

In Cina sono state richiamate circa 80 mila vetture elettriche di Tesla, per pesanti problemi di software e di sicurezza....

auto elettrica rifornimento auto elettrica rifornimento
News4 ore ago

Auto elettriche: in Norvegia le vetture pagheranno la tassa sul peso

In Norvegia tutti gli incentivi per l’auto elettrica vanno al termine, entra pure la tassa sul peso della vettura, fine...

rally rally
Sport1 giorno ago

Rally WRC: ecco il calendario 2023, round anche in Sardegna

Ufficializzati dalla FIA i 13 appuntamenti del Mondiale WRC Rally, mancherà l’Arabia Saudita come tappa ma confermata la Sardegna. La...

Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro
News1 giorno ago

Hyundai e Giugiaro: torna la Pony Coupé

Il prototipo realizzato nel design da Giorgetto Giugiaro nel 1974, sarà ricostruito per avere il suo debutto nella prossima estate....

visura auto carta di circolazione visura auto carta di circolazione
News1 giorno ago

Nuova legge di bilancio: sono queste le novità per l’auto

Sono queste le novità per la nuova legge di bilancio per quanto riguarda il mondo auto trasporti, riattivazione società per...

chip chip
News1 giorno ago

Chips asiatici: piano Unione Europea per l’indipendenza

L’Unione Europea alla i finanziamenti per i progetti di finanziamento sui chips e riduce i controlli, l’obiettivo è l’indipedenza. Come...

showroom auto showroom auto
News2 giorni ago

Auto elettrica: “leasing sociale” con 100 euro al mese

Arriva il leasing sociale con circa 100 euro al mese per avere una auto elettrica, ecco di cosa si tratta....

Rabbocco olio auto Rabbocco olio auto
Guide2 giorni ago

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni...

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Incentivi auto: la spinta è verso il noleggio di ibride ed elettriche

Attraverso gli incentivi cresce enormemente la quota del noleggio di tipo lungo termine di auto elettriche e ibridi. Secondo il...

auto elettrica auto elettrica
News2 giorni ago

Auto Elettriche: nella parte occidentale dell’Europa è solo il 2%

Le auto elettriche per quanto riguarda le vendite sono in crescita, ma solamente il 2% delle vetture circolanti sono elettriche....

Advertisement
Advertisement