Seguici su

Guide

Come proteggere l’auto dal freddo

vetro auto ghiacciato

Con l’arrivo dell’inverno calano anche inevitabilmente le temperature: ecco come proteggere l’auto dal freddo.

Quando l’inverno si avvicina, inevitabilmente, calano anche le temperature. Ma non siamo solamente noi a patire il freddo, anche le nostre automobile possono soffrire se ci sono pochi gradi. Certo non corrono il rischio di prendersi un raffreddore o qualche altro malanno, ma alcune componenti delle nostre automobili potrebbero comunque danneggiarsi (ad esempio la batteria) o non essere performanti come al solito ed è quindi consigliato prendere delle precauzioni per non dover poi essere costretti a fare visita al vostro meccanico o carrozziere di fiducia: vediamo allora come proteggere l’auto dal freddo in inverno.

L’auto al freddo si rovina: i rischi

Il freddo nei mesi invernali, come detto in precedenza, può influire sulla batteria della nostra auto la cui durata può ridursi significativamente. Nelle auto elettrice il freddo può addirittura far diminuire di un terzo la durata della vita della batteria.

Ma a rovinarsi potrebbero essere anche diverse componenti meccaniche del motore della nostra auto, se le temperature scendono al di sotto degli 0 gradi potrebbe ghiacciarsi i tubi e quando dovremo metterci alla guida della nostra auto potremo avere una brutta sorpresa ad attenderci: l’auto che non parte. Un rischio questo che corrono principalmente le auto diesel per via della paraffina presente nel gasolio che potrebbe ghiacciarsi.

Come proteggere l’auto dal gelo: utilizzate il garage (se lo avete)

Il primo consiglio che vi diamo per proteggere l’auto dal gelo invernale può sembrare banale: se avete un garage, parcheggiate l’auto al suo interno soprattutto la sera. Per comodità, quando si deve utilizzare spesso la propria macchina, in tanti tendoni a parcheggiare l’auto di fronte a casa, soprattutto se il garage non è in prossimità della propria abitazione (e in città capita spesso che il box auto non sia nello stesso palazzo in cui una persona vive).

Riparare l’auto d’inverno: usate i teli antighiaccio

Nel caso in cui non abbiate un garage e siate costretti a lasciare la vostra auto parcheggiata all’aperto anche nei mesi invernali, una soluzione che potete utilizzare per riparare la vostra auto dal freddo è quella di utilizzare i teli antighiaccio. Si possono acquistare in qualsiasi negozio per ricambi d’auto o anche on line in diversi siti e ce ne sono per qualsiasi modello.

telo antighiaccio auto, neve
telo antighiaccio auto, neve

Utilizzarli è molto semplice: una volta parcheggiata l’auto è sufficiente coprire il vostro veicolo con il telo. Ricordatevi che esistono vari tipi di teli per riparare le auto, quelli che vi consigliamo di utilizzare nei mesi invernali sono quelli antighiaccio. Un’altra precauzione che vi consigliamo quando parcheggiate l’auto in strada la sera, è quella di lasciare, ovviamente se è possibile, in posto che al mattino sono immediatamente illuminati dal sole, in questo modo saranno proprio i raggi del sole ad aiutarvi anche a togliere la patina di ghiaccio che si può formare sul parabrezza.

Proteggere l’auto dal freddo: evitare che il parabrezza si ghiacci

Quando d’inverno le temperature scendono al di sotto dello 0, infatti, i vetri della vostra auto potrebbero ghiacciarsi. Il mattino dopo dovrete quindi munirvi di raschietto per poter togliere tutto lo strato di ghiaccio che si è formato e potervi mettere alla guida in totale sicurezza.

Per evitare che il parabrezza si ghiacci, un’alternativa al telo antighiaccio che potete utilizzare è il liquido antigelo. Dopo aver parcheggiato la vettura potete spruzzarne un po’ sul parabrezza, in questo modo nelle ore successive, anche se la temperatura dovesse scendere, non dovrete trovare un modo per togliere il ghiaccio e soprattutto risparmierete diverso tempo prezioso, soprattutto se avete fretta, al mattino.

Liquido antigelo: come si mette

Il liquido antigelo, seppur con molta prudenza, va però utilizzato per un altro scopo: evitare che i liquidi che scorrono all’interno dei tubi si congelino e che e le parti più delicate del motore possono addirittura rompersi quando le temperature all’esterno sono troppo rigide.

Va inserito nel radiatore: prima di farlo è però necessario svuotarlo dall’acqua presente al suo interno. Fatelo dopo aver aver fatto raffreddare completamente il motore della vostra auto. La quantità di liquido antigelo da inserire varia da modello a modello di automobile. E’ importante non superare mai la tacca che indica il livello massimo consentito di liquido all’interno della vaschetta del radiatore.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Carburante Carburante
News3 ore ago

Carburanti: da oggi scatta l’aumento

A partire da oggi 1 dicembre 2022 i prezzi di benzina e diesel al distributore saliranno di circa 12 centesimi,...

candelette diesel candelette diesel
Guide19 ore ago

Candelette diesel: cosa sono e a cosa servono

Le candelette del diesel sono fondamentali per avere un corretto funzionamento del motore, questi componenti hanno un’autonomia di circa 100mila...

Lauda Drive, Mercedes AMG F1 Lauda Drive, Mercedes AMG F1
Sport20 ore ago

La Mercedes svela il toccante tributo a Niki Lauda

La Mercedes ha reso omaggio a Niki Lauda rinominando la strada al centro della loro struttura di Brackley. Il team...

Chevrolet Corvette Stingray, dettaglio logo Chevrolet Corvette Stingray, dettaglio logo
News21 ore ago

Corvette: potrebbe diventare un brand indipendente, dal 2025 berlina e Suv elettriche

Il futuro di Corvette potrebbe essere indipendente da Chevrolet ed elettrico, all’orizzonte ci potrebbe essere anche un SUV. Corvette è...

Rolls-Royce, easyjet Rolls-Royce, easyjet
News21 ore ago

Rolls-Royce e easyJet: collaborazione per un motore ad idrogeno per aereo

Rolls-Royce e easyJet hanno confermato oggi di aver stabilito una nuova pietra miliare nel settore dell’aviazione con il primo funzionamento...

Hyundai N Vision 74 Concept Hyundai N Vision 74 Concept
News22 ore ago

Hyundai N Vision 74: dall’immaginazione alla realtà

L’intrigante concept ibrido a celle a combustibile a idrogeno N Vision 74 di Hyundai ha debuttato negli Stati Uniti al...

Lamborghini Huracan Sterrato Lamborghini Huracan Sterrato
News1 giorno ago

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato: 610 CV per andare oltre

Lamborghini Huracán Sterrato, la prima supersportiva progettata per offrire il massimo piacere di guida anche quando finisce l’asfalto. La Lamborghini...

Hyperion XP-1 Hyperion XP-1
News1 giorno ago

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno da 2.000 cavalli

La start-up americana Hyperion ha mostrato al Motor Show di Los Angeles 2022 la sua supercar elettrica a idrogeno XP-1,...

Matteo Salvini Matteo Salvini
News2 giorni ago

Salvini: “significa legarsi mani e piedi all’industria cinese”

Il ministro Salvini non ci sta sul divieto alle vendite delle endotermiche dal 2035, no anche alle normative Euro 7....

Volkswagen Group Volkswagen Group
News2 giorni ago

Volkswagen: per il marchio Scout possibile collaborazione

Il progetto di riportare in vita il marchio Scout da parte di Volkswagen può passare dalla collaborazione con Foxconn. L’obiettivo...

Ferrari Purosangue Ferrari Purosangue
News2 giorni ago

Ferrari Purosangue: chiuse le ordinazioni per il SUV

La Ferrari chiude le prenotazioni per il suo nuovissimo SUV Purossangue, troppi ordini che dureranno almeno due anni. La Ferrari...

Porsche Cayenne, resto-mod Porsche Cayenne, resto-mod
News2 giorni ago

Porsche: svelati 8 Cayenne restomod per celebrare i 20 anni

Sono stati svelati 8 Cayenne restomod della Porsche per celebrare i vent’anni dalla prima generazione di questo modello. Per omaggiare...

Advertisement
Advertisement