Seguici su

Guide

Polizza auto: come funziona e cosa copre

assicurazione auto firma documenti

Quando si detiene una macchina o si detiene un auto è obbligatorio avere un’assicurazione auto, che vi permette non solo di tutelare voi stessi tramite l’indennizzo indiretto, ma anche gli altri in caso di eventuali sinistri per danni a cose e persone.

Secondo l’articolo 193 del Codice della strada chi viene sorpreso senza una polizza auto valida rischia una pena pecuniaria fino a 3.396 euro, oltre al sequestro del veicolo. Tuttavia, la domanda è come funziona un RC Auto e cosa copre?

Polizza auto: come funziona

L’assicurazione si caratterizza per delle fasce di appartenenza dette classi di merito, ora quanto più in alto si è in classifica tanto meno costa la polizza auto. Questo dipenderà dalla vostra storia di conducente e dal numero di incidenti registrati nel corso della vita di guidatori; In base a queste informazioni si fa un rapporto dei rischi alla guida.

Per sottoscrivere un contratto di RC Auto sono necessari dei documenti, oltre a quelli che attestano le generalità del conducente (carta di identità e codice fiscale), risulta obbligatorio presentare libretto di circolazione dell’auto e passaggio di proprietà.

assicurazione documenti auto
assicurazione documenti auto

Scelta l’assicurazione, è possibile farlo anche attraverso una comparazione di quelle presenti sul mercato per costi e copertura, dapprima veniva rilasciato un tagliando carta che era obbligatorio esporre sul cruscotto della macchina, ora con la dematerializzazione dei documenti, basta il numero di targa della macchina per scoprire se un veicolo è assicurato o meno, per cui il documento che attesta l’assicurazione non va più esposto, ma comunque va tenuto in auto insieme al libretto di circolazione e al passaggio di proprietà.

Polizza auto: cosa copre

Ogni polizza auto ha parametri diversi, tuttavia ogni copertura consta di alcune voci simili. La parola che più interessa quando dovete sottoscrivere un RC Auto è massimale, questo fattore indica il limite massimo per cui l’assicurazione vi copre in caso di sinistri stradali. Naturalmente la copertura funziona in caso esclusivo di colpa, nel senso che se siete volontariamente artefici dell’incidente la responsabilità del risarcimento avviene di tasca vostra.

In alcuni casi, l’indennizzo può partire dall’assicurazione con diritto di rivalsa, ovvero laddove si accerta ad esempio che il conducente era in stato di ebbrezza o sotto l’uso di stupefacenti, l’assicurazione richiede la ripetizione dell’indebito. Altresì, ad oggi ogni polizza permette di coprire, oltre i danni a cose e persone altrui, anche quelli in merito al passeggero e al conducente, per quest’ultimo è necessario attivare un servizio aggiunto.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

smartphone automobile smartphone automobile
News11 ore ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News12 ore ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News2 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News3 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News4 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Christian Horner Christian Horner
Sport4 giorni ago

Red Bull: il futuro di Horner è in bilico, ecco chi può sostituirlo

Il destino di Christian Horner in Red Bull è incerto a causa delle accuse a suo carico. Ecco i possibili...

Ferrari 499P, 2024 Ferrari 499P, 2024
Sport5 giorni ago

Ferrari 499P: ecco la nuova livrea 2024

Come la Ferrari si prepara a dominare la stagione 2024 del World Endurance Championship con la sua hypercar 499P. La...

rally rally
Sport5 giorni ago

Trionfo di Lappi al Rally di Svezia 2024: una rivincita sportiva

Come Esa-Pekka Lappi ha trionfato al Rally di Svezia 2024, portando Hyundai alla vittoria e dimostrando una straordinaria rivincita sportiva....

Adolfo Urso Adolfo Urso
News6 giorni ago

Nuovi incentivi 2024: una svolta per le produzioni italiane

Il ministro Urso annuncia un piano di sostegno rivoluzionario per l’industria automobilistica nazionale, nuovi incentivi 2024. Il 2024 segna una...

Advertisement
Advertisement
nl pixel