Seguici su

Altre Notizie

Scooter elettrico senza patente: si può davvero guidare?

Casco da moto appoggiato su strada asfalto

Scopriamo normative e limitazioni per l’utilizzo degli scooter elettrici nelle città italiane.

Una delle domande più frequenti in tema di mobilità elettrica su due ruote è: “Si può guidare uno scooter elettrico senza patente?”.

La risposta, chiaramente, risulta negativa ma cerchiamo di capire perché esiste così tanta confusione a riguardo e quali sono le regolamentazioni da seguire.

Iniziamo, quindi, con la risposta esplicita alla domanda più diffusa nel settore: per guidare uno scooter elettrico è necessario avere la patente di guida, oltre ad attenersi a diversi obblighi di legge. Non ci sono moto elettriche per le quali è prevista un’esenzione dal possesso della patente necessaria alla guida.

Gli scooter elettrici, quindi, non devono essere confusi con le e-Bike (biciclette elettriche a pedalata assistita). Difatti, le biciclette elettriche possono essere condotte su strade pubbliche anche senza patente in quanto l’uso che viene fatto del motore elettrico a bordo è nettamente diverso.

A differenza di uno scooter elettrico, la e-Bike sfrutta il motore elettrico solo per fornire assistenza alla pedalata del conducente e non come unica forza motrice. Per intenderci: guidare una bicicletta a pedalata assistita, prevede che ci si muova pedalando, per quanto il motore possa aiutare a ridurre lo sforzo. Uno scooter elettrico, invece, non sfrutta i pedali per muoversi e affida tutta la trazione al motore, di conseguenza non è un velocipede ma un vero e proprio motociclo o ciclomotore.

In base alla potenza del mezzo, sarà necessario avere una specifica tipologia di patente di guida. Si parte, per i modelli meno potenti fino a 4kW, dalla patente AM per poi salire alla A1 e via discorrendo.

Casco da moto appoggiato su strada asfalto

Ecco un riepilogo in base alla tipologia di scooter elettrico:

  • Fino a 4kW: è richiesta almeno la patente AM, conseguibile a partire dai 14 anni di età, fino alle patenti A e B
  • Da 4kW a 11kW: è richiesta almeno la patente A1, conseguibile a partire dai 16 anni di età, fino alle patenti A e B
  • Da 11 a 35kW: è richiesta almeno la patente A2, conseguibile a partire dai 18 anni, fino alla patente A
  • Nessun vincolo di potenza: è possibile guidare ogni tipologia di moto elettrica con la patente A, conseguibile a partire dai 20/24 anni di età

Quindi, la patente non viene richiesta per guidare biciclette oppure monopattini con motore elettrico, a patto che la potenza dello stesso non superi il valore di 0,25kW e che la velocità massima sia di 25km/h.

Le altre regole da seguire: casco obbligatorio, immatricolazione ed RC

Non basta solamente avere la patente di guida: per condurre uno scooter elettrico di qualsiasi potenza è necessario immatricolare il mezzo (ovvero dotarlo di targa di circolazione), sottoscrivere un’assicurazione RC Moto per la responsabilità civile e indossare il casco. Si tratta degli stessi obblighi di legge che si applicano sulle moto tradizionali e che valgono indipendentemente dall’alimentazione del mezzo a due ruote.

La regola da tenere a mente è molto semplice ed intuitiva: se un mezzo a due ruote può essere condotto senza patente non richiede nemmeno l’immatricolazione, l’assicurazione e il casco obbligatorio (per i maggiorenni) in quanto viene assimilato ad un velocipede come la bicicletta a pedalata assistita o il monopattino elettrico, sebbene quest’ultimo potrebbe a breve dover essere assicurato e targato, oltre che condotto con casco obbligatorio.

Viceversa, se il mezzo può essere usato grazie all’esclusiva trazione del motore elettrico, allora è necessario stipulare l’assicurazione e usare obbligatoriamente il casco.

Quindi, per riepilogare, l’iter normativo da seguire per gli scooter elettrici corrisponde a quello per gli scooter con motore termico e prevede:

  • Immatricolazione e targa
  • Assicurazione
  • Patente (da AM ad A in base alla tipologia del mezzo e alla sua potenza)
  • Casco obbligatorio per tutti, anche per i maggiorenni

Consigliamo, in ogni caso, di proteggersi con il casco anche nei casi in cui questo non risulti obbligatorio, trattandosi di un oggetto fondamentale per la sicurezza e l’incolumità su strada.

I migliori scooter elettrici da tenere in considerazione

Terminato il discorso relativo a regole e obblighi, parliamo dei migliori modelli di scooter alimentati a batteria da tenere in considerazione per passare alla mobilità elettrica. Ci sono esemplari di diverso genere, a partire dalla Vespa Elettrica fino ad arrivare allo scooterone BMW CE 04.

La Vespa Elettrica è l’icona che fonde la storia delle due ruote italiane al progresso in termini di mobilità sostenibile. Il modello elettrico della Vespa viaggia in modalità eco-sostenibile e raggiunge una velocità massima di 70km/h. Il prezzo di Vespa Elettrica supera leggermente i 7000€ di listino in base alla versione scelta.

In alternativa, il modello full electric più economico di casa Piaggio è il Piaggio 1 a partire dai 45km/h di velocità massima e da un prezzo inferiore ai 3000€. Si tratta, quindi, di una soluzione molto più abbordabile per chi vuole risparmiare e puntare tutto sulla sostanza.

Il BMW CE 04 è, invece, il più costoso della triade che vi riportiamo in quest’articolo ma offre un’autonomia di oltre 130km con una singola ricarica e arriva ad una velocità massima di 120km/h.

Articolo in collaborazione con InElettrico.com.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News17 minuti ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide51 minuti ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News14 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie16 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News17 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel