Seguici su

Sport

Verstappen: “La vittoria del titolo in Giappone sarebbe ‘super speciale’ per la Honda”

Max Verstappen

Max Verstappen può conquistare il suo secondo Campionato del Mondo in Giappone e crede che sarebbe l’ideale per la Red Bull.

Max Verstappen afferma che la prospettiva di rivendicare un secondo Campionato del Mondo di Formula 1 al Gran Premio del Giappone sarebbe “super speciale” visti i legami del team con Honda. Red Bull e la casa giapponese hanno unito le forze nel 2019 e sono diventate campioni nel 2021, battendo Lewis Hamilton nel finale di stagione di Abu Dhabi.

Honda ha annunciato l’intenzione di ritirarsi dalla F1 alla fine di quella stagione, preferendo concentrare le risorse altrove, ma potrebbe essere tentata di tornare a lavorare con la Red Bull per il 2026 oltre a continuare la sua tranquilla presenza a Milton Keynes. In vista del primo GP del Giappone dal 2019, Verstappen, che è solo il terzo pilota dopo Ayrton Senna e Alain Prost ad essere un campione di F1 con motore Honda, crede che l’idea di vincere un secondo campionato sulla pista di casa della Honda sia allettante.

Verstappen sulla vittoria del secondo titolo

Per rivendicare il titolo mondiale, Verstappen deve lasciare Suzuka con un vantaggio di 112 punti in campionato e attualmente gode di un distacco di 104 punti su Charles Leclerc attualmente secondo in classifica. Quindi, deve superare di minimo otto punti il ​​pilota della Ferrari, di sei punti il ​​compagno di squadra Sergio Perez. Basterebbe una vittoria con il giro più veloce per aggiungere un secondo campionato al curriculum del pilota olandese.

Verstappen, ha spiegato ai media quando gli è stato domandato di una possibile vittoria del titolo a Suzuka: “Lo renderebbe davvero speciale grazie al nostro rapporto con la Honda, penso che fosse già un peccato non poter essere qui già l’anno scorso, quindi non vediamo l’ora di tornare. Vedremo cosa succede. Abbiamo bisogno di un weekend perfetto, questo è certo”.

In segno del rinnovato interesse della Honda per la F1, le RB18 di Verstappen e Perez porteranno ancora una volta il marchio Honda, che erano state sostituite dalle decalcomanie HRC (Honda Racing Company) dopo il ritiro.

Otto anni fa il debutto al volante di una F1 proprio a Suzuka

Il Gran Premio del Giappone 2022 segna anche otto anni da quando Max Verstappen ha fatto il suo debutto in pista in una sessione di prove libere ufficiali di F1. Alcuni giorni dopo il suo 17esimo compleanno, infatti, ha guidato la Toro Rosso nelle prime prove libere a Suzuka.

Ecco le parole di “Super Max” riflettendo su quel fine settimana: “Non c’era molta pressione allora, dovevo solo guidare la macchina e abituarmi a sentire come andava un’auto di F1. Non avevo molta esperienza nel complesso, quindi per me è stato solo un primo allenamento su un circuito difficile. È andato abbastanza velocemente, devo dire. Non guardo indietro a quelle immagini, mi piace molto di più quello che sta succedendo adesso”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

pompa benzina auto pompa benzina auto
News9 ore ago

Prezzi carburanti: ecco come risparmiare

Vediamo l’Osservaprezzi di carburanti, per confrontare diesel, benzina, Gpl (gas), metano e anche Gnl a seconda della stazione. Esistono molti...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News10 ore ago

Mercedes: ecco l’evoluzione delle concessionarie

Il marchio Mercedes anticipa le modifiche delle proprie concessionarie, creando sinergia tra digitale e fisico per valorizzare il lusso. Le...

fiat fiat
News11 ore ago

Fiat Panda: gli interni della vettura saranno moderni

L’abitacolo della nuova Fiat Panda sarà molto diverso nel 2024, moderno e innovativo, ecco la situazione attuale. L’anno 2024 potrebbe...

showroom auto showroom auto
News12 ore ago

Auto, mercato italiano: è il peggiore tra i più grandi dell’UE 2022

Immatricolazioni in calo del 4,6%, il peggior mercato è quello italiano di auto tra quelli più grandi d’Europa. Tra le...

Ford Mustang Mach-E Ford Mustang Mach-E
News14 ore ago

Ford Mustang Mach-E: “sforbiciata” ai prezzi negli USA (almeno per ora)

La Ford ha comunicato di aver ridotto i prezzi dell’elettrica Mustang Mach-E sul mercato nordamericano. In risposta alla drastica “sforbiciata”...

Oliver Blume Oliver Blume
News15 ore ago

Auto elettriche, Volkswagen: “no alla guerra dei prezzi”

L’amministratore delegato di Volkswagen, Oliver Blume, dice “no” alla guerra dei prezzi per le auto elettriche avviata da Tesla. La...

Audi, logo 2022 Audi, logo 2022
News15 ore ago

Audi rivoluziona il mondo delle berline con la futurista A8 E-Tron

Audi è pronta a entrare con prepotenza nel mercato delle berline di lusso elettriche, nel 2024 verrà presentata la A8...

Automobili Lamborghini Company Automobili Lamborghini Company
News16 ore ago

Lamborghini: il tempo delle supercar elettriche non è ancora arrivato

Secondo Rouen Mohr, direttore tecnico di Lamborghini, il momento per le supersportive elettriche non è ancora arrivato. La società lavora...

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News17 ore ago

Ferrari: brevettato il rombo delle supercar elettriche

Ferrari avrebbe depositato il brevetto di un sistema capace di conferire alle auto elettriche un sound inconfondibile. La Ferrari sarebbe...

Carburante Carburante
News18 ore ago

Carburanti, GdF: “a gennaio 989 violazioni su 2.500 controlli”

Sul caro carburanti interviene la Guardia di Finanza, che spiega di aver ravvisato 989 violazioni a gennaio su un totale...

Audi F1 Audi F1
Sport1 giorno ago

F1, Audi: acquistate ufficialmente quote di minoranza Sauber

La notizia era già certa, ora è anche ufficiale, Audi acquista il pacchetto di minoranza del gruppo Sauber F1. Ora...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News1 giorno ago

Bonus carburanti: vale anche per la ricarica auto elettrica

Per quanto riguarda il bonus carburanti, inclusa anche la ricarica d’auto elettrica per non creare disparità di trattamenti. Il cosiddetto...

Advertisement
Advertisement
nl pixel