Seguici su

Sport

MotoGP, GP Olanda 2024: Bagnaia trionfa ad Assen su Martin

Francesco Bagnaia, 2024

Pecco Bagnaia domina il GP di Assen, battendo Jorge Martin e conquistando la 23ª vittoria in Ducati, mentre Marc Marquez viene penalizzato.

Pecco Bagnaia ha regalato una prestazione magistrale al Gran Premio di Assen, dimostrando una supremazia assoluta dall’inizio alla fine. Partendo dalla pole position, il campione in carica della Ducati ha dominato ogni fase della gara, lasciando Jorge Martin e tutti gli altri rivali a distanza. Con un distacco di 3.6 secondi su Martin, Bagnaia ha siglato una vittoria che lo porta a soli 10 punti dal leader del Mondiale. Martin, nonostante un’ottima gara, ha dovuto accontentarsi del secondo posto, mentre Enea Bastianini ha completato il podio con una rimonta impressionante dal decimo posto in griglia.

Il weekend perfetto di Bagnaia non si è limitato solo alla gara. In tutte le sessioni, tranne il warm up, Pecco ha dimostrato una forma ineguagliabile, eguagliando il record di vittorie in Ducati detenuto da Casey Stoner. Con 23 successi, Bagnaia si conferma come uno dei piloti più dominanti della scuderia di Borgo Panigale.

La gara e le penalità

Il Gran Premio di Assen è stato ricco di emozioni e colpi di scena. Dopo una partenza impeccabile, Bagnaia ha rapidamente stabilito un ritmo inarrivabile per gli avversari. Jorge Martin, con una strategia di gomme differente (doppia media rispetto alla combinazione hard-media di Pecco), ha cercato di mantenere il passo, ma non è mai riuscito a impensierire seriamente il campione italiano. Martin ha mantenuto una distanza di sicurezza per gran parte della gara, ma Bagnaia ha continuato ad aumentare il suo vantaggio con giri veloci costanti.

Il quarto posto di Marc Marquez è stato oggetto di controversia a causa di una penalità per pressione irregolare delle gomme, che lo ha retrocesso al decimo posto. Questo ha permesso a Fabio Di Giannantonio di avanzare di una posizione, chiudendo quarto dopo una prestazione di recupero notevole. Anche Maverick Vinales ha beneficiato della penalità di Marquez, terminando quinto.

Bagnaia raggiunge Stoner: 23 vittorie in Ducati

La gara ha visto anche il ritiro di Pedro Acosta nell’ultimo giro e un brutto infortunio per Alex Rins, che ha subito una frattura al polso dopo una caduta alla prima curva. Franco Morbidelli ha concluso nono con la seconda Pramac, contribuendo a un weekend memorabile per Ducati.

Con la vittoria ad Assen, Bagnaia ha raggiunto un traguardo storico per Ducati, eguagliando il record di 23 vittorie di Casey Stoner. Questo risultato non solo rafforza la sua posizione nel Mondiale, ma evidenzia anche il suo talento e la sua determinazione. Bagnaia ha dimostrato di essere un campione completo, capace di gestire la pressione e di eseguire una strategia perfetta. Ora, con soli 10 punti a separarlo da Jorge Martin, Pecco si prepara a lanciare l’assalto al titolo nel prossimo Gran Premio in Germania.

  1. Francesco Bagnaia (Ducati)
  2. Jorge Martin (Ducati)
  3. Enea Bastianini (Ducati)
  4. Fabio Di Giannantonio (Ducati)
  5. Maverick Vinales (Aprilia)
  6. Brad Binder (KTM)
  7. Alex Marquez (Ducati)
  8. Raul Fernandez (Aprilia)
  9. Franco Morbidelli (Ducati)
  10. Marc Marquez (Ducati), penalizzato di 16 secondi per irregolarità nella pressione delle gomme
  11. Jack Miller (KTM)
  12. Fabio Quartararo (Yamaha)
  13. Augusto Fernandez (GasGas)
  14. Johann Zarco (Honda)
  15. Miguel Oliveira (Aprilia)
  16. Takaaki Nakagami (Honda)
  17. Luca Marini (Honda)

RITIRATI

Pedro Acosta (GasGas)

Joan Mir (Honda)

Marco Bezzecchi (Ducati)

Alex Rins (Yamaha)


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News5 ore ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News5 ore ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News1 giorno ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News1 giorno ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News2 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News2 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News3 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News4 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Patente di guida Patente di guida
News4 giorni ago

IT Wallet Pubblico: la sperimentazione digitale dei documenti

Tutto sull’IT Wallet Pubblico, il portafoglio digitale che conterrà patente, tessera sanitaria e carta della disabilità. È iniziato il conto...

Fiat 500 Hybrid Fiat 500 Hybrid
News5 giorni ago

Fiat 500 ibrida: si chiamerà Torino, arrivo previsto per fine 2025

La nuova Fiat 500 Torino, la versione ibrida della celebre citycar che arriverà a fine 2025. Fatta a Mirafiori, promette...

Advertisement
Advertisement
nl pixel