Seguici su

Sport

Formula 1, Pirelli prolunga: ancora fornitore unico fino al 2027

Pirelli, logo

La partnership rinnovata tra Pirelli e Formula 1 è una collaborazione che guida verso il futuro, tra innovazione tecnologica e impegno sostenibile.

Dalla griglia di partenza alle sfide dell’innovazione e sostenibilità, Pirelli ha rappresentato una costante evoluzione nel mondo della Formula 1. L’azienda italiana, che vanta oltre un secolo di esperienza nel motorsport, ha recentemente rinnovato il suo impegno come Global Tyre Partner nella competizione automobilistica per eccellenza, estendendo la propria partnership per il triennio 2025-2027, con un’opzione aggiuntiva per un ulteriore anno.

Questa prolungata collaborazione tra Pirelli, la Formula 1 e la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) rispecchia non soltanto una fedeltà alla competizione, ma testimonia anche l’efficacia delle soluzioni tecnologiche e innovative portate in pista dall’azienda italiana. Dal 2011, anno del debutto di Pirelli come fornitore ufficiale, le gomme a 13” ad alto degrado sono state sostituite, nel 2017, da pneumatici più larghi, e dal 2022 da quelli da 18”, mostrando un adattamento costante ai nuovi standard tecnologici e sportivi.

L’innovazione per Pirelli non è solo una parola d’ordine, ma una realtà che percorre l’intero settore, dalla produzione all’intelligenza artificiale. Le competenze e le scoperte nate dalle sfide della Formula 1 si riversano nella produzione quotidiana, rendendo i pneumatici da strada sempre più sicuri, affidabili e sostenibili, grazie anche alla trasposizione delle tecnologie sperimentate in pista.

La sostenibilità ambientale si pone come un altro pilastro di questo duraturo connubio. Pirelli si impegna attivamente nel supporto degli obiettivi di Formula 1 di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2030. La ricerca e sviluppo guidata dall’azienda italiana, in collaborazione con FIA e Formula 1, esplora soluzioni volte a minimizzare l’impronta di CO2 durante l’intero ciclo di vita dei pneumatici.

In un ulteriore passo verso un futuro più sostenibile, dal 2024, i pneumatici forniti da Pirelli in tutte le gare del FIA Formula One World Championship saranno certificati dal Forest Stewardship Council® (FSC®), garantendo che i materiali naturali utilizzati siano derivati da piantagioni gestite con attenzione alla biodiversità, al benessere delle comunità locali e dei lavoratori, nonché alla loro sostenibilità economica.

Non solo tecnologia e sostenibilità, ma anche crescita: Pirelli è parte attiva anche nel sostenere la prossima generazione di talenti nel mondo delle corse, con un occhio di riguardo per la Formula 2 e la Formula 3, cruciali nel formare i futuri campioni che vedremo correre nel campionato principale.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare
News18 ore ago

Ponte sullo Stretto di Messina: progetto avanti nonostante le sfide

Matteo Salvini conferma l’inizio dei lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina nell’estate 2024 per oltre 13 miliardi. Il...

Alfa Romeo Junior Speciale Alfa Romeo Junior Speciale
News18 ore ago

Alfa Romeo Junior Speciale: dettagli e prezzi delle nuove motorizzazioni

Tutte le caratteristiche, le dotazioni di serie e gli optional disponibili per la nuova Alfa Romeo Junior Speciale. Alfa Romeo...

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News2 giorni ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News3 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News3 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News4 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News4 giorni ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport5 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News5 giorni ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Advertisement
Advertisement
nl pixel