Seguici su

Sport

F1, GP Arabia Saudita 2024: successo di Verstappen, terzo posto per Leclerc

Max Verstappen

Max Verstappen domina il GP di Jeddah F1 seguito da Perez. Leclerc porta la Ferrari sul podio con una prestazione memorabile.

In un weekend di gara che ha visto la Red Bull dominare nuovamente, Max Verstappen ha conquistato la sua seconda vittoria consecutiva, lasciandosi alle spalle il compagno di squadra Sergio Perez per una splendida doppietta. Il pilota olandese, tre volte campione, ha dimostrato ancora una volta il suo valore in pista, replicando il successo ottenuto la settimana precedente a Sakhir. Questo risultato sottolinea la superiorità di Red Bull in questo inizio di stagione, con Perez che ha chiuso la gara staccato di oltre tredici secondi, ma sufficientemente avanti per assicurarsi il secondo posto.

Sorprese e strategie: gli altri protagonisti della gara

Charles Leclerc ha difeso i colori della Ferrari conquistando il terzo gradino del podio. Partito dalla prima fila, Leclerc ha mostrato grinta e determinazione, siglando anche il giro più veloce proprio sul traguardo. Questo risultato rappresenta un segnale importante per la scuderia di Maranello, che si conferma competitiva e pronta a lottare per le posizioni di vertice.

Un plauso va a Oscar Piastri, che con una gara regolare ha conquistato la quarta posizione, dimostrandosi un pilota affidabile e pronto a sfruttare ogni occasione. La gara ha visto anche l’esordio di Oliver Bearman in Formula Uno con la Ferrari, che nonostante una partenza non perfetta è riuscito a chiudere in zona punti, mostrando ottime potenzialità.

Momenti chiave e svolte della gara

La gara è stata caratterizzata da diverse fasi cruciali, tra cui il danno a una sospensione per Lance Stroll, che ha portato alla comparsa della safety car. Questo evento ha mescolato le carte in tavola, con i piloti costretti a rivedere le loro strategie. Red Bull e Ferrari hanno optato per un cambio gomme che ha visto Leclerc perdere preziosi secondi, mentre Perez è stato sotto inchiesta per un rilascio non sicuro, ricevendo una penalità di cinque secondi.

1. Max Verstappen (Red Bull)

2. Sergio Perez (Red Bull)

3. Charles Leclerc (Ferrari), giro veloce

4. Oscar Piastri (McLaren)

5. Fernando Alonso (Aston Martin)

6. George Russell (Mercedes)

7. Oliver Bearman (Ferrari)

8. Lando Norris (McLaren)

9. Lewis Hamilton (Mercedes)

10. Nico Hulkenberg (Haas)

11. Kevin Magnussen (Haas)

12. Alexander Albon (Williams)

13. Esteban Ocon (Alpine)

14. Yuki Tsunoda (RB)

15. Logan Sargeant (Williams)

16. Daniel Ricciardo (RB)

17. Valtteri Bottas (Kick Sauber)

18. Guanyu Zhou (Kick Sauber)

Rit. Lance Stroll (Aston Martin)

Rit. Pierre Gasly (Alpine)


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News1 ora ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News2 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport21 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel