Seguici su

Sport

Come la Red Bull può vincere il Campionato Costruttori 2022 nel Gran Premio degli Stati Uniti

Red Bull Racing F1

La Red Bull è pronta a vincere il Campionato Costruttori 2022, ma cosa dovrà fare il team per assicurarselo al Gran Premio degli Stati Uniti?

La Mercedes è stata finalmente detronizzata poiché la Red Bull si appresta a rivendicare il Campionato Costruttori di Formula 1 2022. Dopo otto anni, la stella Mercedes sarà sostituita dall’emblema della Red Bull o dal Cavallino Rampante della Ferrari, ma per la Scuderia di Maranello è una missione impossibile.

In Ferrari non sono riusciti a trarre vantaggio dalla loro buona partenza ad inizio stagione e, a causa di una serie di errori strategici, operativi e dei piloti, molto probabilmente non metteranno in bacheca nessun titolo per l’ennesima stagione dal 2008.

Invece, se la Red Bull completerà la doppietta del campionato passerà a cinque corone Costruttori. Solo Ferrari (16), Williams (9), McLaren e Mercedes (8) e Lotus (7) hanno vinto di più. Ma di cosa ha bisogno esattamente la Red Bull per conquistare il titolo ad Austin?

Combinazioni favorevoli a Red Bull per il Campionato Costruttori

In breve, se la Red Bull vincerà il Gran Premio degli Stati Uniti, la squadra sarà campione del mondo costruttori 2022. Allo stato attuale, prima del fine settimana, ci sono ancora 191 punti in palio nelle restanti quattro gare e nella gara sprint in Brasile.

La Red Bull attualmente gode di un vantaggio di 165 punti (619 contro 454) sulla Ferrari, con il distacco che deve essere di 147 punti dopo la prossima gara per far strappare lo champagne alla squadra di Milton Keynes. Questo significa che, se le “Rosse” dovessero dominare, la Red Bull deve solo contenere il distacco dalla Ferrari a 18 punti per conquistare il titolo.

Se Max Verstappen o Sergio Perez dovessero vincere domenica, il miglior bottino possibile della Ferrari sarebbe di 34 punti (secondo, terzo e giro più veloce). In uno scenario del genere, il team di Maranello guadagnerebbe alla Red Bull solo 9 punti (se il secondo pilota RB non andasse a punti), con un distacco a fine gara di 156 punti.

In alternativa, anche contando un bottino massimo di 44 punti (incluso il giro veloce) per la Ferrari, un terzo e un quarto posto per la Red Bull sarebbero sufficienti poiché si troverebbe a 646 punti e la Scuderia del Cavallino a 498, con un distacco a fine gara di 148 punti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Red Bull RB17 Red Bull RB17
News40 minuti ago

Red Bull RB17: la nuovissima Hypercar di Adrian Newey arriva a Goodwood

Red Bull RB17, la nuova hypercar progettata da Adrian Newey. Presentata al Goodwood Festival of Speed, motore V10 da 1.185...

incidente stradale incidente stradale
News45 minuti ago

RC Auto: evita i finti incidenti, quali truffe sono le più comuni

Le tre principali truffe dei finti incidenti automobilistici e come difenderti. Consigli utili per evitare di cadere nelle truffe. Negli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News1 giorno ago

Fiat Topolino: rimozione delle bandiere italiane sui veicoli

Perché Fiat ha invitato i proprietari della Topolino a rimuovere le bandiere italiane dalla fiancata della microcar. La Fiat ha...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport1 giorno ago

Calendario Sprint 2025 Formula 1: date ufficiali e dettagli

Il calendario ufficiale delle gare Sprint di Formula 1 per il 2025. Sei Gran Premi, inclusa la tappa a Spa-Francorchamps....

Subaru WRX Project Midnight Subaru WRX Project Midnight
News2 giorni ago

Subaru WRX Project Midnight: la più veloce di sempre al Goodwood Festival of Speed

La Subaru WRX Project Midnight, l’auto più veloce mai costruita dalla Subaru Motorsports USA, presentata al Goodwood Festival of Speed....

Joe Biden Joe Biden
News2 giorni ago

Biden assegna 1,1 miliardi a GM e Stellantis per auto elettriche

L’amministrazione Biden investirà 1,1 miliardi di dollari per convertire le fabbriche di GM e Stellantis alla produzione di veicoli elettrici...

MoneyGram Haas F1 Team VF-24 MoneyGram Haas F1 Team VF-24
Sport2 giorni ago

F1, Haas valuta la collaborazione con Toyota TGR-E

La Haas discute con i giapponesi la possibilità di usufruire di alcune strutture di Toyota TGR-E con sede a Colonia,...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Nuova Ford Capri: rinascita elettrica, ma come Suv-coupé

Il ritorno della Ford Capri come Suv-coupé elettrica combina stile vintage e tecnologia moderna, con prestazioni e comfort all’avanguardia. La...

Bugatti W16 Mistral Bugatti W16 Mistral
News3 giorni ago

Bugatti W16 Mistral: verso la produzione

Nuova Bugatti W16 Mistral, prestazioni estreme, design innovativo per la nuova roadster di lusso da oltre 420 km/h. Bugatti ha...

Alfa Romeo Junior Veloce 280 Alfa Romeo Junior Veloce 280
News3 giorni ago

Alfa Romeo: svelatala nuova Junior Veloce 280

Alfa Romeo Junior Veloce 280: design iconico, tecnologia avanzata e prestazioni elettriche senza compromessi. Il perfetto equilibrio tra sportività e...

Honda Prelude Honda Prelude
News4 giorni ago

Nuova Honda Prelude 2026: caratteristiche e novità

La nuova Honda Prelude, in arrivo nel 2026 con un motore ibrido avanzato. Le ultime novità su design, prestazioni e...

limite velocità 30 km/h limite velocità 30 km/h
News4 giorni ago

L’impatto del limite di velocità a 30 km/h sulle emissioni a Milano

Come il limite di velocità a 30 km/h a Milano potrebbe aumentare le emissioni inquinanti, secondo uno studio del MIT...

Advertisement
Advertisement
nl pixel