Seguici su

News

Tesla, richiamo per Boombox: è il secondo del 2022

tesla

L’agenza federale dei trasporti americana ha nuovamente obbligato Tesla a effettuare un richiamo per malfunzionamenti del Boombox.

L’ennesimo richiamo si abbatte su Tesla, ormai all’ottava campagna di riparazione dall’inizio del 2022. Il Costruttore di Palo Alto, specializzato nella realizzazione di auto elettriche, avrà l’onere di aggiornare un software per risolvere un malfunzionamento del Boombox. Difatti, la funzione addetta a riprodurre musica e suoni mediante uno speaker esterno rischia di nascondere gli avvisi sonori per i pedoni. Proprio il pericoloso scenario ha spinto la Nhtsa, l’agenzia federale statunitense per la sicurezza dei trasporti, ad assumere provvedimenti. 

Le vetture interessate dall’intervento sono quasi 600 mila (594.717), in prevalenza già oggetto di un’analoga manovra di richiamo che, a quanto pare, non ha risolto l’inconveniente. Come spesso è accaduto negli ultimi mesi, la società californiana di Elon Musk eseguirà l’update in modalità over-the-air, pertanto occorre parlare di richiami, sebbene l’intervento fisico di un esperto non sia necessario, al contrario di quanto accadeva in passato. La campagna fa riferimento a ogni modello presente nel portafoglio prodotti del marchio. Nella fattispecie, le Model 3, fabbricate tra il 2017 e il 2022, e le Model S, X e Y assemblate tra il 2020 e il 2022. 

Il precedente del 4 febbraio

Nel giro di pochi mesi la Tesla riceve il secondo richiamo inerente a carenze avvertite col Boombox. Lo scorso 4 febbraio erano, invece, state 578.607 le unità coinvolte dall’obbligo di riparazione sancito dalla Nhtsa. Numeri importanti, ma comunque inferiori rispetto al richiamo del 1° febbraio, con 817.143 veicoli sottoposti a un aggiornamenti dei software per risolvere il rischio di disattivazione del segnale acustico di allacciamento delle cinture di sicurezza

L’agenza federale dei trasporti statunitense ha statuito che nel 2010 il Congresso ha richiesto ai mezzi ibridi ed elettrici di emettere rumori di avvertimento per i pedoni. La legge imponeva che il regolamento dell’ente impedisse ai produttori di permettere a chiunque non fosse una Casa automobilistica o rivenditore di modificare i suoni di avviso. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
News13 ore ago

Minardi Day: cimeli di Schumacher e Nuvolari all’asta

Dell’Historic Minardi Day, ci saranno numeri eventi durante la sesta edizione all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari. All’Historic Minardi Day...

Maserati Maserati
News14 ore ago

Maserati: la fine di Quattroporte e Ghibli, arriverà un solo modello

La Maserati dice addio alla Ghibli e la Quattroporte ci sarà un solo modello. Un progetti di una vettura elettrica....

auto idrogeno auto idrogeno
News14 ore ago

Toyota e BMW: accordo per le vetture con i combustili a idrogeno

Insieme Toyota e BMW per l’idrogeno, la’iX5 Hydrogen dovrebbe debuttare quest’anno. Ecco tutte le novità in arrivo. La BMW vuole...

stazione ricarica auto elettrica stazione ricarica auto elettrica
News15 ore ago

Autostrada, colonnine di ricarica: assenso per la delibera

Le strutture in autostrada per la ricarica delle auto elettriche avranno una potenza di 100 kw e saranno sempre disponibili....

Ford Ford
News20 ore ago

Ford: aumento costi materie prime conduce al rincaro di un modello

I costi delle materie prime più elevati hanno spinto Ford ad applicare un rincaro nel listino di un suo modello....

Spie cruscotto automobile Spie cruscotto automobile
Guide2 giorni ago

Spie della macchina: ecco cosa vogliono dire. La guida per riconoscerle

Il cruscotto delle nostre auto è piano di spie luminose, ecco come riconoscerle tutte senza allarmarsi quando si accendono. Più...

stazione ricarica auto elettrica stazione ricarica auto elettrica
News2 giorni ago

Colonnine auto elettriche alta potenza: norme per l’autostrada

L’Autorità di Regolazione dei Trasporti ha stabilito le regole per l’installazione delle colonnine per le auto elettriche in autostrada. Finalmente...

Sport2 giorni ago

Marquez sotto i ferri: “unica alternativa il ritiro”

Il centauro della Honda, Marc Marquez ha spiegato che l’unica alternativa all’operazione sarebbe stata il ritiro. Sono ormai tre anni...

serie A serie A
Sport2 giorni ago

Serie A 2022/2023: molte le sponsorizzazioni del mondo auto

Domani partirà ufficialmente il campionato di Serie A 2022/2023, con tanti accordi di sponsorizzazione del mondo automotive. Il binomio auto-motori...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News2 giorni ago

Incentivi auto elettriche, UE contro USA: “discriminatorie”

L’Unione Europea si è pubblicamente schierata contro il sistema di incentivi per le auto elettriche avallato dal Senato americano. L’Unione...

Circuito Circuito
Sport3 giorni ago

F1, Vasseur: “Porsche aggiungerebbe un enorme valore”

Parla il team principal dell’Alfa Romeo F1, che apre le porte alla Porsche come undicesimo team, mentre no ad Andretti....

autodromo nazionale monza autodromo nazionale monza
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio d’Italia: il programma per il pubblico

Pubblico che sarà al centro dell’attenzione durante la settimana del Gran Premio di F1 situato nel circuito di Monza. Si...

Advertisement
Advertisement