Seguici su

News

Tariffe RC Auto alle stelle: interviene il ministro Urso

assicurazione auto firma documenti

Il Ministro delle Imprese, Adolfo Urso ha convocato la Commissione di allerta prezzi per affrontare l’aumento vertiginoso delle tariffe RC Auto.

Il 2023 ha visto un drammatico aumento delle tariffe assicurative RC Auto. Tanto che il Ministro delle Imprese, Adolfo Urso, ha deciso di intervenire. La Commissione di allerta rapida di sorveglianza dei prezzi nel settore assicurativo è stata convocata per il 14 febbraio 2024. L’ obiettivo è di esaminare da vicino le dinamiche delle garanzie obbligatorie per i veicoli. I numeri ufficiali forniti dall’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, indicano un aumento del 7,1% su base annua, portando il prezzo medio delle RC Auto a 391 euro a novembre 2023.

Tariffe RC Auto: l’inquietante scenario dei premi assicurativi

A completare il quadro, i dati forniti da Segugio.it a dicembre 2023 rivelano un premio medio di 458,6 euro, mostrando un aumento del 24% rispetto all’anno precedente e superiore persino ai valori registrati nel 2018. Questi dati sono motivo di preoccupazione e sollecitano una riflessione approfondita sulla situazione attuale.

Da notare che dal luglio 1994, anno della liberalizzazione delle tariffe, le compagnie assicurative hanno la libertà di fissare i propri prezzi. Generalmente, tali prezzi sono influenzati dai crescenti costi dei risarcimenti. Tuttavia, è evidente che la situazione richiede un’analisi più approfondita e potenziali riforme strutturali per stimolare la concorrenza.

Uno degli elementi da considerare è l’indennizzo diretto introdotto nel 2007, che potrebbe essere oggetto di revisione. Inoltre, le clausole con franchigie a carico degli automobilisti che si rivolgono ai riparatori convenzionati, cercando di escludere quelli indipendenti, potrebbero essere rivalutate per garantire una maggiore equità nel processo.

La via verso una maggiore concorrenza

Affrontare l’aumento delle tariffe RC Auto richiede un approccio strategico. L’analisi della Commissione di allerta prezzi potrebbe rappresentare il primo passo verso riforme strutturali che favoriscano la concorrenza. In questo contesto, è essenziale considerare attentamente il ruolo dell’indennizzo diretto e le clausole contrattuali che possono influenzare negativamente gli automobilisti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Fiat Topolino Fiat Topolino
News23 ore ago

Fiat Topolino: rimozione delle bandiere italiane sui veicoli

Perché Fiat ha invitato i proprietari della Topolino a rimuovere le bandiere italiane dalla fiancata della microcar. La Fiat ha...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport23 ore ago

Calendario Sprint 2025 Formula 1: date ufficiali e dettagli

Il calendario ufficiale delle gare Sprint di Formula 1 per il 2025. Sei Gran Premi, inclusa la tappa a Spa-Francorchamps....

Subaru WRX Project Midnight Subaru WRX Project Midnight
News2 giorni ago

Subaru WRX Project Midnight: la più veloce di sempre al Goodwood Festival of Speed

La Subaru WRX Project Midnight, l’auto più veloce mai costruita dalla Subaru Motorsports USA, presentata al Goodwood Festival of Speed....

Joe Biden Joe Biden
News2 giorni ago

Biden assegna 1,1 miliardi a GM e Stellantis per auto elettriche

L’amministrazione Biden investirà 1,1 miliardi di dollari per convertire le fabbriche di GM e Stellantis alla produzione di veicoli elettrici...

MoneyGram Haas F1 Team VF-24 MoneyGram Haas F1 Team VF-24
Sport2 giorni ago

F1, Haas valuta la collaborazione con Toyota TGR-E

La Haas discute con i giapponesi la possibilità di usufruire di alcune strutture di Toyota TGR-E con sede a Colonia,...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Nuova Ford Capri: rinascita elettrica, ma come Suv-coupé

Il ritorno della Ford Capri come Suv-coupé elettrica combina stile vintage e tecnologia moderna, con prestazioni e comfort all’avanguardia. La...

Bugatti W16 Mistral Bugatti W16 Mistral
News3 giorni ago

Bugatti W16 Mistral: verso la produzione

Nuova Bugatti W16 Mistral, prestazioni estreme, design innovativo per la nuova roadster di lusso da oltre 420 km/h. Bugatti ha...

Alfa Romeo Junior Veloce 280 Alfa Romeo Junior Veloce 280
News3 giorni ago

Alfa Romeo: svelatala nuova Junior Veloce 280

Alfa Romeo Junior Veloce 280: design iconico, tecnologia avanzata e prestazioni elettriche senza compromessi. Il perfetto equilibrio tra sportività e...

Honda Prelude Honda Prelude
News4 giorni ago

Nuova Honda Prelude 2026: caratteristiche e novità

La nuova Honda Prelude, in arrivo nel 2026 con un motore ibrido avanzato. Le ultime novità su design, prestazioni e...

limite velocità 30 km/h limite velocità 30 km/h
News4 giorni ago

L’impatto del limite di velocità a 30 km/h sulle emissioni a Milano

Come il limite di velocità a 30 km/h a Milano potrebbe aumentare le emissioni inquinanti, secondo uno studio del MIT...

Patente di guida Patente di guida
News5 giorni ago

Nuovi quiz patente 2024: cambiamenti imminenti e possibili obsolescenze

I nuovi quiz patente 2024 e come il linguaggio più semplice aiuterà i candidati con DSA. Tuttavia, con l’introduzione del...

Michael Schumacher Michael Schumacher
News5 giorni ago

Michael Schumacher: famiglia ricattata con foto private dopo l’incidente

La famiglia di Michael Schumacher è stata vittima di un ricatto riguardante foto private scattate dopo il tragico incidente del...

Advertisement
Advertisement
nl pixel