Seguici su

News

Stellantis insiste nel minerario: la affianca Volkswagen

stellantis

Stellantis rinnova l’impegno in ambito minerario, protagonista di una nuova operazione che prevede pure l’apporto del gruppo Volkswagen.

La crisi degli approvvigionamenti scoppiata dopo la pandemia da Coronavirus ha impartito un’importante lezione alle Case automobilistiche. Per non riscontrare più gli stessi problemi, è il caso di ampliare il raggio d’azione, andando a procurarsi i componenti direttamente. Tra le diverse realtà che hanno cambiato strategia in merito, Stellantis si rivela una delle più attive, reduce dall’ennesimo investimento in ambito minerario.

L’annuncio del conglomerato italo-franco-americano, diretto da Carlos Tavares, non coglie alla sprovvista, sicché da un po’ di tempo a questa parte è coinvolta in prima persona nell’estrazione dei minerali essenziali per la transizione elettrica. Tuttavia, la notizia è interessante, perché riguarda due miniere del Brasile e prevede una stretta sinergia con l’azienda PowerCo, la realtà del gruppo Volkswagen specializzata nelle batterie.

Non era ancora successo che i due colossi dei motori facessero fronte comune. Con la collaborazione imbastita, entrambe avranno da guadagnare, conferendo stabilità alle relative manovre. Scottate in passato dall’incapacità di soddisfare a pieno la domanda della clientela, si gettano le basi per scongiurare sul nascere la possibilità di lasciarsi cogliere impreparati.

Un investimento da un miliardo di dollari

Nella fattispecie, la ACG Acquisition Company Limited ha stretto un’intesa con Appian Capital Advisory per assicurare la miniera di rame Mineraçao Vale Verde a Serrote e di solfuro di nichel Santa Rita, rispettivamente negli Stati di Alagoas e Bahia.

L’operazione messa a segno prevede un investimento da 1 miliardo di dollari (equivalente a 930 miliardi di euro secondo l’attuale tasso di cambio) e la partecipazione di differenti portatori d’interesse. Sia PowerCo che Stellantis hanno stanziato 100 milioni di dollari, con la seconda prossima a diventare un “anchor investitor”. Inoltre, parte delle spese saranno coperte da istituti bancari di rilievo internazionale.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ferrari SF-24 Ferrari SF-24
Sport10 ore ago

Test pre-stagione in Bahrain: la Ferrari sorride, Red Bull conferma la supremazia

I test di Formula 1 2024 in Bahrain rivelano una Ferrari SF-24 in grande spolvero e una Red Bull strategica....

pompa benzina auto pompa benzina auto
News11 ore ago

Rivoluzione nei benzinai: addio ai cartelloni sui prezzi medi dei carburanti

Il Consiglio di Stato annulla l’obbligo per i benzinai di esporre i prezzi medi di benzina e diesel, un cambiamento...

Volkswagen Tiguan Volkswagen Tiguan
News2 giorni ago

Nuova Volkswagen Tiguan: rivoluzione green nel segmento dei SUV

Volkswagen svela la terza generazione della Tiguan, un connubio di efficienza, tecnologia e comfort che promette di ridefinire gli standard...

Mercedes EQE Suv Mercedes EQE Suv
News2 giorni ago

Mercedes-Benz ridimensiona la corsa all’elettrico

Cambio di marcia nel percorso verso l’elettrificazione: Mercedes aggiusta le aspettative e conferma gli aggiornamenti dei motori endotermici. La transizione...

smartphone automobile smartphone automobile
News2 giorni ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News2 giorni ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News3 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News3 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News4 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News4 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News5 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News5 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Advertisement
Advertisement
nl pixel