Seguici su

News

Rivoluzione patenti in UE: tra digitalizzazione e nuove regole

Patente di guida

Come il Parlamento Europeo sta lavorando per modernizzare le regole sulle patenti di guida, introducendo la patente digitale.

Il Parlamento Europeo ha recentemente messo in moto un significativo processo di riforma relativo alle normative sulle patenti di guida, segnando un potenziale cambiamento nelle abitudini di milioni di automobilisti. Con una votazione che ha visto 339 voti favorevoli contro 240 contrari e 37 astenuti, è stato compiuto il primo passo verso una serie di modifiche che promettono di rendere il processo di ottenimento e rinnovo della patente più accessibile e adattato alle sfide contemporanee.

Patente a 17 anni e rinnovo semplificato: verso una nuova era

Tra le novità più discusse figura la possibilità per i giovani di ottenere la patente già a 17 anni, a patto che siano accompagnati da un guidatore esperto. Questa proposta mira a incentivare una guida responsabile fin da giovane età, imponendo tuttavia un periodo di prova di almeno due anni con restrizioni specifiche. Soprattutto riguardo il consumo di alcol, e prevedendo sanzioni più severe per violazioni gravi.

Inoltre, l’introduzione di una patente digitale, consultabile direttamente dallo smartphone e avente lo stesso valore legale di quella fisica, rappresenta un passo avanti verso la digitalizzazione dei servizi pubblici. Facilitando la vita quotidiana degli automobilisti.

Guidare camion e autobus a 18 anni e test più realistici

L’Europa si confronta anche con la carenza di autisti professionisti, proponendo di abbassare a 18 anni l’età minima per la patente di guida di camion e autobus. Limitando però il numero di passeggeri a 16. Questa misura intende aprire nuove opportunità lavorative ai più giovani, contribuendo al contempo a risolvere un problema strutturale del settore dei trasporti.

Parallelamente, si punta a una maggiore preparazione dei conducenti attraverso l’introduzione di test più realistici, che includano la gestione di condizioni meteo avverse come neve o pioggia, l’uso consapevole del telefono. La conoscenza dei punti ciechi, l’utilizzo dei sistemi di assistenza alla guida e tecniche di apertura sicura delle portiere.

Sebbene l’iter per l’approvazione di queste modifiche sia ufficialmente iniziato, la loro implementazione concreta richiederà tempo. La parola finale spetterà al nuovo Parlamento Europeo, che verrà eletto nel giugno 2024. Fino ad allora, queste proposte rappresentano un ambizioso progetto di modernizzazione che potrebbe subire ulteriori affinamenti.

La strada verso un sistema di patenti più moderno e inclusivo in Europa è tracciata, ma il percorso da compiere è ancora lungo e ricco di sfide. Le decisioni prese oggi plasmeranno il futuro della mobilità nel continente, promettendo una maggiore sicurezza, accessibilità e sostenibilità per tutti gli automobilisti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Sébastien Ogier Sébastien Ogier
Sport17 ore ago

WRC Rally Lettonia: Ogier sorpassa Sesks nella PS11, Tanak vince la prova

Come Sébastien Ogier ha superato Martins Sesks nella PS11 del Rally di Lettonia, mentre Ott Tanak ha vinto la prova...

Lando Norris, McLaren, 2024 Lando Norris, McLaren, 2024
Sport17 ore ago

F1, GP Ungheria 2024: doppietta McLaren con Norris in pole

La McLaren conquista la prima fila nelle qualifiche del GP d’Ungheria 2024 con Norris in pole. I dettagli della sessione....

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News2 giorni ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News2 giorni ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News3 giorni ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News4 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News4 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News5 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News5 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News6 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Advertisement
Advertisement
nl pixel