Seguici su

News

Rincari RC Auto: un trend in ascesa nel 2024

visura auto carta di circolazione

Le cause dell’incremento delle tariffe RC Auto nel 2024, con un’analisi dettagliata dell’andamento dei prezzi.

Nel panorama assicurativo italiano, il 2024 si apre con una tendenza all’insù per quanto riguarda i costi delle polizze RC Auto. Un incremento medio del 7,5% rispetto all’anno precedente porta la tariffa media a 389 euro, segnando una svolta nel trend dei prezzi che, fino a poco tempo fa, sembrava orientato al ribasso. Questa variazione ha importanti implicazioni per i possessori di autoveicoli e merita un’analisi approfondita.

Da un decennio di calo a un impennata dei costi

Un tempo, la spesa media per l’assicurazione auto oscillava attorno ai 500 euro annui, per poi diminuire significativamente fino a raggiungere circa 350 euro all’inizio del 2022. Tuttavia, questo trend di decrescita si è rovesciato bruscamente, con un netto rialzo iniziato nel 2023. Sebbene l’Ivass (l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) non abbia fornito un’analisi dettagliata delle cause di questo incremento, è plausibile che l’aumento dell’inflazione e la maggiore frequenza di sinistri abbiano giocato un ruolo chiave in questo fenomeno.

Le conseguenze di un sinistro sulla tariffa assicurativa

La frequenza dei sinistri, calcolata in base al numero di incidenti ogni 100 auto circolanti, è salita dal 3,1% del 2021 al 3,34% del 2023. Questo aumento del rischio si traduce inevitabilmente in un incremento dei costi per gli assicurati. In particolare, coloro che hanno una storia assicurativa meno immacolata risentono maggiormente di questa dinamica, con rincari che possono superare il 10,4% per chi si trova in una classe di merito superiore alla prima.

La variazione dei prezzi non colpisce uniformemente il territorio italiano. Zone con alta probabilità di incidenti e frodi, come Napoli, Prato e Caserta, vedono le tariffe schizzare fino a 560, 553 e 500 euro annui rispettivamente. Al contrario, aree meno esposte a tale rischio, come Enna, Oristano e Aosta, beneficiano di tariffe decisamente più contenute, che variano tra i 287 e i 311 euro annui.

Questo aumento generalizzato delle tariffe RC Auto nel 2024 richiede una maggiore consapevolezza da parte degli automobilisti, non solo nella scelta della polizza ma anche nella gestione del proprio profilo di rischio. La situazione attuale evidenzia l’importanza di adottare un comportamento di guida prudente e di valutare attentamente le proprie opzioni assicurative.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News3 ore ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News3 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport23 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel