Seguici su

News

Ricarica auto elettriche: anche in Francia ipotizzano di ridurre l’accesso alle colonnine

ricarica auto elettrica

Anche in Francia prendono in considerazione l’ipotesi di ridurre l’accesso alle colonnine di ricarica delle auto elettriche.

Le autorità di regolamentazione mettono nel mirino anche i punti di ricarica per le auto elettriche installate in Francia, dopo Svizzera e California. Rte, l’amministratore dell’infrastruttura di distribuzione dell’elettricità, ha rilasciato un report sui consumi energetici previsti per il prossimo inverno. E, tra le eventuali misure di efficienza da attuare, ha inserito l’inserito di ridurre l’accesso alle colonnine in certi orari e in caso di sovraccarico della rete.  

Rte ha escluso pericoli di un black-out generalizzato, ma non il rischio di interruzioni della corrente frequente, in giornate segnate da condizioni meteorologiche sfavorevoli. La Francia, tormentata da una grave crisi energetica alla pari di qualsiasi altro Paese del Vecchio Continente, potrebbe evitare qualsiasi pericolo di blocchi temporanei delle forniture di elettricità esclusivamente “abbassando i consumi nazionali dall’1% al 5% nella maggior parte dei casi e fino al 15% nelle situazione meteorologiche più estreme”. L’obiettivo sarebbe perseguibile non soltanto con iniziative relative al riscaldamento o all’illuminazione, come già previsto dell’esecutivo attraverso un piano di  “sobrietà energetica” nazionale, ma pure con ulteriori misure inerenti alle vetture elettriche. 

Il report di RTe

Rte evidenzia l’incremento del numero di mezzi a batteria in circolazione e il crescente peso della ricarica sui consumi di elettricità. Alla luce di ciò, fornisce delle indicazioni: qualora si registrino dei sovraccarichi, con contestuale possibilità di fermi, bisognerebbe scaglionare i tempi per evitare che il rifornimento abbia luogo nelle fasce orarie di punta, vale a dire tra le 8 e le 13 e tra le 18 e le 20.

In aggiunta, Rte presume la possibilità di precludere l’accesso ai punti di ricarica pubblici per parte della giornata, avallandolo soltanto in presenza di circostanze urgenti. Al momento si tratta comunque di un’idea da sottoporre alle autorità di riferimento, sebbene il Governo abbia già rassicurato sull’esclusione di restrizioni aggiuntive all’impiego delle colonnine. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News4 ore ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News4 ore ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News1 giorno ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News1 giorno ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News2 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News2 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News3 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News4 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Patente di guida Patente di guida
News4 giorni ago

IT Wallet Pubblico: la sperimentazione digitale dei documenti

Tutto sull’IT Wallet Pubblico, il portafoglio digitale che conterrà patente, tessera sanitaria e carta della disabilità. È iniziato il conto...

Fiat 500 Hybrid Fiat 500 Hybrid
News5 giorni ago

Fiat 500 ibrida: si chiamerà Torino, arrivo previsto per fine 2025

La nuova Fiat 500 Torino, la versione ibrida della celebre citycar che arriverà a fine 2025. Fatta a Mirafiori, promette...

Advertisement
Advertisement
nl pixel