Seguici su

News

Regno Unito, guida automatizzata: gli automobilisti potranno guardare film

traffico

Nel Regno Unito gli automobilisti potrebbero avere presto la possibilità di guardare film mentre sono in marcia: il clamoroso scenario.

Gli automobilisti del Regno Unito con vetture adibite alla guida automatizzata potranno guardare film in viaggio, a patto che il Parlamento approvi le proposte di cambiamento dell’Highway Code (l’equivalente del nostro Codice della Strada) presentate al termine di una consultazione pubblica. 

Le nuove normative potrebbero entrare in vigore già l’estate prossima e danno adito a dibattiti, sebbene il dipartimento dei Trasporti si sia affrettato a sottolineare come, fin qui, sulle strade del Regno Unito, “non sono ammesse auto ‘self-driving’ e che i primi esemplari pronti all’uso “potrebbero arrivare entro l’anno, mentre le strumentazioni tecnologiche oggi disponibili sono “di assistenza” e presuppongono che il conducente mantenga il controllo della vettura.

I mezzi interessati sono quelli legalmente classificabili alla voce “self driving”, previa omologazione locale. Si tratta di macchine fornite di funzioni Als (Automated Lane Keeping System) capaci di marciare da sole al centro della corsia fino a una velocità massima di 60 km/h in autostrada. In buona sostanza, la fruizione di contenuti di intrattenimento sarà permessa esclusivamente in marcia in colonna su strade a scorrimento veloce, su veicoli provvisti di sistemi di assistenza di livello 3.

Una manovra dettata pure da logiche economiche

Si chiarisce poi che la visione è permessa soltanto su display integrati nella plancia, mentre rimane proibito l’impiego degli smartphone. La puntualizzazione è cruciale per una ragione essenziale: i guidatori del Regno Unito devono essere pronti ad assumere il controllo della vettura quando richiesto, e dunque nelle condizioni di visualizzare gli avvisi forniti dalla macchina. Occhio, perciò: non si tratta di guida autonoma, bensì di guida automatizzata. Lo scenario sarebbe di livello 3, che il Regno Unito si appresterebbe ad avallare su strade pubbliche.

Stando alla nota diffusa dal dipartimento dei trasporti si apprende che “il governo prevede di disporre di un quadro normativo completo entro il 2025. La manovra sarebbe giustificata pure da logiche economiche, con la creazione di circa 38 mila nuovi posti lavorativi altamente qualificati all’interno dell’industria britannica, per un valore di 41,7 miliardi di sterline (circa 50 miliardi di euro) entro il 2035.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Patente di guida Patente di guida
News6 ore ago

Rivoluzione patenti in UE: tra digitalizzazione e nuove regole

Come il Parlamento Europeo sta lavorando per modernizzare le regole sulle patenti di guida, introducendo la patente digitale. Il Parlamento...

Joe Biden Joe Biden
News6 ore ago

Ostacoli e strategie: il cammino degli USA verso l’era elettrica nel settore auto

Le sfide che i costruttori americani affrontano nella transizione verso l’auto elettrica e le pressioni politiche scaturite. l panorama automobilistico...

Audi F1 Audi F1
News10 ore ago

F1, Audi punta ad acquisire il 100% di Sauber

Tira e molla Audi-Sauber per la F1: voci di ripensamenti, ma impegno confermato. Nuovi piani per la maggioranza prima del...

WRC, logo WRC, logo
Sport11 ore ago

Il Rally abbandona l’ibrido: clamoroso passo indietro

Una scelta inaspettata segna il futuro del WRC: la FIA annuncia l’eliminazione dell’ibrido dalle vetture Rally1, nuove norme all’orizzonte per...

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio del Bahrain 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Riparte la Formula 1 con il primo GP del 2024, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

logo Apple logo Apple
News1 giorno ago

Addio Apple Car: abbandonato il progetto Titan

Apple dice addio a Titan, la sua prima auto: un cambio di rotta verso l’intelligenza artificiale promette innovazioni rivoluzionarie. La...

semaforo rosso semaforo rosso
News2 giorni ago

Rivoluzionarie modifiche al codice della strada: le 5 novità principali

Da autovelox più intelligenti a maggiori tutele per gli utenti deboli: come cambierà la normativa con il nuovo codice della...

Pininfarina Enigma GT Pininfarina Enigma GT
News2 giorni ago

Enigma GT: la rivoluzione a idrogeno di Pininfarina

Come Pininfarina ridefinisce il futuro dell’automotive con Enigma GT, unendo design iconico e innovazione sostenibile. La prossima generazione di coupé...

MG Cyberster MG Cyberster
News3 giorni ago

MG Cyberster: il marchio inglese rivela la sua roadster a Ginevra

MG rende noti nuovi dettagli dell’attesissima roadster Cyberster, svelati potenza, prestazioni e una gamma di colori mozzafiato. Oggi al Salone...

v v
News3 giorni ago

Renault Scénic e-tech electric: vince Auto dell’anno 2024

Come la Renault Scénic E-Tech Electric ha conquistato il prestigioso titolo di Auto dell’anno 2024 con il suo mix unico....

Fiat City Car Concept Fiat City Car Concept
News3 giorni ago

FIAT lancia la nuova era della mobilità globale: un futuro innovativo e sostenibile

Come FIAT sta definendo il futuro della mobilità con una serie di veicoli innovativi, dal design italiano all’impegno verso la...

Renault 5 E-Tech electric Renault 5 E-Tech electric
News4 giorni ago

Renault 5 E-Tech Electric: l’icona è tornata

La Renault 5 rinasce: icona pop e sostenibilità si fondono in un design rivoluzionario per le città del futuro. La...

Advertisement
Advertisement
nl pixel