Seguici su

News

Prezzo carburanti, Salvini: “se benzina supera i 2 euro tagliamo le accise”

Matteo Salvini

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini ha dichiarato che il prezzo carburanti potrebbero subire un taglio delle accise.

Pur temute delle conseguenze sul prezzo dei carburanti dopo l’embargo al petrolio russo, scattato lo scorso 5 febbraio, finora in Italia non si sono registrati delle modifiche degne di nota. D’altro canto, resta da stabilire se rappresenti una questione passeggera o se, al contrario, la situazione diverrà insostenibile. Qualora la situazione finisse per precipitare, allora il Governo sarebbe pronto a intervenire, come dichiarato dal vicepremier e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

“L’accordo è che, qualora il prezzo della benzina tornasse a salire i 2 euro, ovviamente il governo interverrebbe” con un taglio delle accise, ha dichiarato il leader leghista nel corso della visita a un cantiere della linea metropolitana M4 di Milano, insieme al primo cittadino del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala. Lo ha ribadito durante un collegamento radiofonico, sottolineando che il prezzo soglia massimo è fissato sui 2 euro e adesso il prezzo dei carburanti si aggira intorno agli 1,8 euro.  

La replica di Assoutenti

Le affermazioni non sono piaciute ad Assoutenti. L’ente ha spiegato che i prezzi dei carburanti hanno già superato il tetto target dei 2 euro in certe zone e, lungo le tratte autostradali, la tariffa per le vetture a gasolio è di 2,5 euro al litro. “Al di là dell’andamento dei prezzi medi attuali – ha dichiarato -, i rincari dipendono dagli extraprofitti caricati sulla raffinazione oltre che dalle accise intere scattate a gennaio, e rischiano di avere ripercussioni sui listini di una moltitudine di prodotti”. La preoccupazione è di assistere a scossoni dopo l’embargo al petrolio russo sancito dall’Unione Europea.

“Il Governo deve fare la sua parte non solo riducendo in modo strutturale la tassazione sui carburanti, che oggi pesa per il 57% sulla benzina e per il 50,6% sul gasolio – ha proseguito – ma anche intervenendo sugli extra-profitti incamerati dalle società petrolifere, pari a circa 9,4 miliardi di euro solo nel 2022, determinati dall’anomalo andamento dei listini alla pompa rispetto ai prezzi del petrolio”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

smartphone automobile smartphone automobile
News10 ore ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News10 ore ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News1 giorno ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News1 giorno ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News3 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News3 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Christian Horner Christian Horner
Sport4 giorni ago

Red Bull: il futuro di Horner è in bilico, ecco chi può sostituirlo

Il destino di Christian Horner in Red Bull è incerto a causa delle accuse a suo carico. Ecco i possibili...

Ferrari 499P, 2024 Ferrari 499P, 2024
Sport4 giorni ago

Ferrari 499P: ecco la nuova livrea 2024

Come la Ferrari si prepara a dominare la stagione 2024 del World Endurance Championship con la sua hypercar 499P. La...

rally rally
Sport4 giorni ago

Trionfo di Lappi al Rally di Svezia 2024: una rivincita sportiva

Come Esa-Pekka Lappi ha trionfato al Rally di Svezia 2024, portando Hyundai alla vittoria e dimostrando una straordinaria rivincita sportiva....

Adolfo Urso Adolfo Urso
News5 giorni ago

Nuovi incentivi 2024: una svolta per le produzioni italiane

Il ministro Urso annuncia un piano di sostegno rivoluzionario per l’industria automobilistica nazionale, nuovi incentivi 2024. Il 2024 segna una...

Advertisement
Advertisement
nl pixel