Seguici su

News

Polestar: l’olio di semi impiegato per ricarica auto elettriche

Auto Elettrica

Dall’Australia proviene un audace esperimento effettuato da Polestar, che ha impiegato l’olio di semi per la ricarica di un’auto elettrica.

L’olio di semi impiegato nelle friggitrici può essere usato per ricaricare le batterie dei mezzi elettrici. A darne prova Polestar, la quale ha percorso 700 km nella pianura di Nullabor nella parte meridionale dell’Australia, con l’ausilio di un nuovo caricatore veloce alimentato dall’olio di scarto. Il territorio scelto per questa curiosa dimostrazione consiste in una distesa di 200 mila mq di pianura quasi senza alberi, che attraversa lo Stato oceanico a sud e ovest, misurando circa 1.100 km nel suo punto più largo. Per le vetture a zero emissioni la si è sempre ritenuta impossibile da affrontare, a causa delle grandi distanze e dell’assenza di infrastrutture di rifornimento.

Dietro l’ambiziosa spedizione c’è un ingegnere e inventore australiano oggi in pensione, Jon Edwards. L’uomo ha sviluppato BiØfil, un innovativo caricatore veloce per vetture EV. Anziché ricorrere ai pannelli solari, in fondo una soluzione poi neanche tanto male nel deserto, esso attinge l’energia da olio vegetale di scarto del ristorante autogrill situato a Caiguna. Per rendere l’idea, BiØfil si trova a 370 km a ovest del confine con l’Australia del Sud e a 370 km a est della città di Norsemen, nella zona di ingresso alla pianura di Nullarbor.

Risparmio di cinque volte

La Polestar 2 Long Range Single Motor ha completato il viaggio fermandosi esclusivamente a Caigune. La stazione è in grado di fornire 50 kilowatt, sufficienti per caricare la macchina all’80 per cento in più di un’ora ed è stato abbastanza per consentire di coprire una tratta complessiva di 720 km. Per estrarre energia dall’olio di scarto, BiØfil si baserebbe su un generatore a combustibili fossili, tuttavia l’operazione sarebbe a impatto zero. Difatti, l’olio vegetale per le friggitrici proviene da colture di semi, quali girasole e canola, che assorbono luce solare anidride carbonica, e la CO2 erogata sarebbe l’equivalente di quella assorbita. 

Rispetto alla ingegnosa modalità del signor Edwards, il costo di installazione di un caricatore veloce elettrico di pari capacità sarebbe cinque volte superiore. Inoltre, l’energia non sarebbe stata economicamente fattibile per un luogo così poco trafficato.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Lamborghini Huracan Sterrato Lamborghini Huracan Sterrato
News4 ore ago

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato: 610 CV per andare oltre

Lamborghini Huracán Sterrato, la prima supersportiva progettata per offrire il massimo piacere di guida anche quando finisce l’asfalto. La Lamborghini...

Hyperion XP-1 Hyperion XP-1
News5 ore ago

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno da 2.000 cavalli

La start-up americana Hyperion ha mostrato al Motor Show di Los Angeles 2022 la sua supercar elettrica a idrogeno XP-1,...

Matteo Salvini Matteo Salvini
News19 ore ago

Salvini: “significa legarsi mani e piedi all’industria cinese”

Il ministro Salvini non ci sta sul divieto alle vendite delle endotermiche dal 2035, no anche alle normative Euro 7....

Volkswagen Group Volkswagen Group
News19 ore ago

Volkswagen: per il marchio Scout possibile collaborazione

Il progetto di riportare in vita il marchio Scout da parte di Volkswagen può passare dalla collaborazione con Foxconn. L’obiettivo...

Ferrari Purosangue Ferrari Purosangue
News20 ore ago

Ferrari Purosangue: chiuse le ordinazioni per il SUV

La Ferrari chiude le prenotazioni per il suo nuovissimo SUV Purossangue, troppi ordini che dureranno almeno due anni. La Ferrari...

Porsche Cayenne, resto-mod Porsche Cayenne, resto-mod
News20 ore ago

Porsche: svelati 8 Cayenne restomod per celebrare i 20 anni

Sono stati svelati 8 Cayenne restomod della Porsche per celebrare i vent’anni dalla prima generazione di questo modello. Per omaggiare...

area di servizio, autostrada area di servizio, autostrada
News1 giorno ago

Autostrade: dal 13 al 16 dicembre sciopero aree di servizio

Per 72 ore consecutive resteranno chiuse le aree di servizio sulle autostrade italiane, con grandi disagi per gli utenti della...

De Tomaso P900 De Tomaso P900
News1 giorno ago

De Tomaso P900: l’hypercar “green”, 18 esemplari alimentati a carburante sintetico

Il brand ora anglo-americano-tedesco ha presentato la sua nuova vettura: un hypercar “green” che potrà essere utilizzata solo in pista...

Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance
News1 giorno ago

Audi RS 6 e RS 7: più potenti e veloci con il performance pack

In Audi performance significa maggiore potenza, per RS 6 Avant e RS 7 Sportback arriva la versione performance che porta...

Mattia Binotto Mattia Binotto
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari: Mattia Binotto si è dimesso

Il Team Principal della Scuderia Ferrari si dimette dal suo incarico, e lascerà la sua carica il 31 dicembre 2022....

parcheggio auto cofani parcheggio auto cofani
News2 giorni ago

Auto usate mercato: in leggera flessione negli ultimi mesi

Il mercato delle auto usate va in calo negli ultimi nove mesi, la flessione è di circa 11,1 %. Vediamo...

Polestar 3, dettaglio posteriore Polestar 3, dettaglio posteriore
News2 giorni ago

Polestar: grande investimento per incrementare la produzione

Il marchio controllato da Volvo, la Polestar è pronta ad un grandissimo investimento per aumentare la produzione. La Polestar, marchio...

Advertisement
Advertisement